fbpx



  • Regno Unito, verso riduzione quarantena per vaccinati

    Regno Unito, verso riduzione quarantena per vaccinati0

    K metro 0 – Adnkronos – Londra – Nel Regno Unito si va verso una riduzione del periodo di quarantena per i vaccinati che risultano positivi al test per il Covid-19. Lo ha confermato il primo ministro britannico, Boris Johnson, mentre cresce la pressione dei deputati conservatori per ridurre l’isolamento dai sette giorni attuali a

    READ MORE
  • Regno Unito, esperti: Non è ancora necessaria la 4° dose

    Regno Unito, esperti: Non è ancora necessaria la 4° dose0

    K metro 0 – Londra – Non è ancora considerato necessario, nel Regno Unito, prescrivere una quarta dose di vaccino contro il covid dato che la dose di booster per il momento continua a fornire elevata protezione. E’ questo il parere dei consiglieri scientifici del governo riuniti venerdi, nel Joint Committee on Vaccination and Immunisation.

    READ MORE
  • Vertice P5: collaborare per “un mondo senza armi nucleari”

    Vertice P5: collaborare per “un mondo senza armi nucleari”0

    K metro 0 – Mosca – Gran Bretagna, Cina, Russia, Stati Uniti e Francia hanno concordato sulla necessità di evitare un’ulteriore proliferazione di armi nucleari, secondo una dichiarazione congiunta delle cinque potenze nucleari pubblicata lunedì dal Cremlino. In un quadro di recenti tensioni tra occidente e oriente le cinque più grandi potenze nucleari del mondo,

    READ MORE
  • Gb, Johnson: “attenersi al piano B per proteggere il servizio sanitario”

    Gb, Johnson: “attenersi al piano B per proteggere il servizio sanitario”0

    K metro 0 – Londra – “Dobbiamo rimanere cauti e dobbiamo attenerci al piano B”, lo ha dichiarato oggi il premier britannico Boris Johnson. L‘Inghilterra quindi, continuerà con le misure anti Covid previste nel Piano deciso dal governo. “Non c’è dubbio che” la variante Omicron del Covid “continuerà ad aumentare in tutto il Paese” e

    READ MORE
  • Petizione contro Blair: più di 300.000 firme

    Petizione contro Blair: più di 300.000 firme0

    K metro 0 – Londra – La decisione di conferire all’ex primo ministro laburista Tony Blair, il più alto grado di cavalierato sta già dividendo l’opinione pubblica britanniche. Più di 300.000 persone hanno firmato una petizione lanciata da Angus Scott su Change.org, in cui chiede la revoca del titolo di cavaliere all’ex premier Tony Blair.

    READ MORE
  • Regno Unito, Johnson: Capodanno senza restrizioni ma con prudenza

    Regno Unito, Johnson: Capodanno senza restrizioni ma con prudenza0

    K metro 0 – Adnkronos – Londra – Capodanno senza ulteriori restrizioni anti covid in Gran Bretagna dove ieri è stato registrato il picco di 130mila nuovi contagi (esclusi Scozia e Irlanda del Nord). Il Premier Boris Johnson invita i suoi concittadini a festeggiare “in modo cauto e ragionevole”. Vale a dire: “Fate test, arieggiate

    READ MORE