fbpx



  • Caldaie a gas, in arrivo divieto vendita: da quando e cosa cambia

    Caldaie a gas, in arrivo divieto vendita: da quando e cosa cambia0

    K metro 0 – Adnkronos – Roma – Caldaie a gas, la vendita sarà vietata. L’obiettivo di fermare il cambiamento climatico – o almeno quello di porre un freno ai danni di quanto già fatto in questi decenni – resta fisso nella mente dell’Unione europea che per realizzare questo ambizioso e urgente intento ha imposto

    Condividi su:
    READ MORE
  • Ue divisa su pagamento gas in rublo

    Ue divisa su pagamento gas in rublo0

    K metro 0 – Bruxelles – La Commissione europea si divide, seguendo linee di faglia nazionali, sulla questione del pagamento delle forniture di gas dalla Russia secondo le modalità decise per volere di Vladimir Putin, che ha imposto per decreto alle imprese europee che comprano metano da Gazprom di aprire un conto denominato in rubli

    Condividi su:
    READ MORE
  • NATO: Finlandia e Svezia domande adesione è un ”passaggio storico”

    NATO: Finlandia e Svezia domande adesione è un ”passaggio storico”0

    K metro 0 – Stoccolma – Svezia e Finlandia hanno appena presentato le loro domande per entrare nella NATO. Le richieste ufficiali, come da regola, sono state consegnate dagli ambasciatori dei due paesi direttamente al Segretario generale del Patto atlantico, Jens Stoltenberg. “Questo è un passaggio storico in un momento critico per la nostra sicurezza”

    Condividi su:
    READ MORE
  • Brexit, Gb avvia modifica unilaterale Protocollo Irlanda del Nord

    Brexit, Gb avvia modifica unilaterale Protocollo Irlanda del Nord0

    K metro 0 – Londra – La Gran Bretagna ha annunciato l’avvio di una modifica unilaterale del Protocollo dell’Irlanda del Nord definito con l’Unione europea per evitare blocchi doganali in Irlanda dopo la Brexit, riforma che sarà completata, con una nuova legge, entro le prossime settimane, informa l’Adnkronos. La ministra degli Esteri, Liz Truss, ha

    Condividi su:
    READ MORE
  • L’Ue individua “gravi carenze” negli eserciti europei

    L’Ue individua “gravi carenze” negli eserciti europei0

    K metro 0 – Bruxelles – Limiti nelle difese aeree di fronte ad attacchi con missili, droni, aerei, navi o carri armati, problemi logistici e di connettività, e scarsità di munizioni: sono solo alcune delle “gravi carenze” che la Commissione UE avrebbe riscontrato dopo aver analizzato a fondo la situazione degli eserciti dei suoi Paesi

    Condividi su:
    READ MORE
  • Conferenza donatori a Bruxelles: raccolti 6 miliardi per la Siria

    Conferenza donatori a Bruxelles: raccolti 6 miliardi per la Siria0

    K metro 0 – Bruxelles – Nonostante una guerra alle sue porte, l’Unione europea non dimentica altri conflitti, ha detto il responsabile della politica estera europea Josep Borrell. Milioni di siriani stanno fuggendo dalla guerra civile, oggi offuscata dall’attacco all’Ucraina. Ma a Bruxelles è stata richiamata l’attenzione su questo conflitto in occasione di una conferenza

    Condividi su:
    READ MORE
Condividi su: