fbpx

Finlandia, stretta sull’acquisto di case dai russi per ottenere il visto

Finlandia, stretta sull’acquisto di case dai russi per ottenere il visto

K metro 0 – Helsinki – Il presidente Sauli Niinisto ha dichiarato ieri di voler rendere più difficile per i russi la giustificazione dell’utilizzo di proprietà immobiliari nel Paese nordico (in genere appartamenti o cottage estivi) per ottenere visti di viaggio. Lo ha riportato Associated Press. “Ottenere un visto per un Paese non è un

K metro 0 – Helsinki – Il presidente Sauli Niinisto ha dichiarato ieri di voler rendere più difficile per i russi la giustificazione dell’utilizzo di proprietà immobiliari nel Paese nordico (in genere appartamenti o cottage estivi) per ottenere visti di viaggio. Lo ha riportato Associated Press.

“Ottenere un visto per un Paese non è un diritto soggettivo per nessuno, ma chi lo rilascia ha sempre una certa discrezionalità”, ha dichiarato il premier finlandese alla stampa a Helsinki. “Finora, il fatto di possedere una proprietà o un appartamento nel nostro Paese è stato percepito come un fattore a sostegno della richiesta di un visto”.

In effetti, secondo quanto riportato dal quotidiano regionale Etela-Saimaa, in agosto i cittadini russi hanno acquistato diverse proprietà in Finlandia a un ritmo crescente nell’anno in corso, nonostante la guerra in Ucraina e le sanzioni economiche occidentali contro il Paese di Putin. La maggior parte delle vendite di immobili finlandesi ad acquirenti russi, ad agosto, è avvenuta nella regione della Carelia meridionale, una pittoresca zona lacustre vicina al confine con la Russia. La polizia di sicurezza finlandese sospetta che per diversi anni le transazioni immobiliari russe in Finlandia potrebbero riguardare proprietà di interesse militare per Mosca.

Dal 1° settembre scorso, la Finlandia ha già ridotto il numero di visti – anche per motivi turistici – rilasciati ai cittadini russi a un decimo del numero tradizionale, una misura vista come una dimostrazione di solidarietà con l’Ucraina. Il Ministro degli Esteri finlandese Pekka Haavisto ha di recente spiegato all’emittente pubblica YLE che, a causa del nuovo limite, i proprietari di immobili russi hanno iniziato a dividere la proprietà dei loro immobili finlandesi tra più persone, in modo che un numero maggiore di loro abbia diritto al visto.

Al momento, i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione europea devono richiedere un permesso al Ministero della Difesa finlandese per acquistare proprietà in Finlandia, che condivide con la Russia un confine di 1.340 chilometri, il più lungo di tutti gli Stati membri dell’Ue.

Intanto, la Finlandia punta a sperimentare una rete di identità digitale utilizzando documenti e credenziali memorizzati in un portafoglio digitale. Lo scorso agosto era già emersa la notizia che il governo finlandese stava per sperimentare un passaporto digitale per i viaggi transfrontalieri. Il progetto garantirà che sia gli individui sia le organizzazioni possano in futuro condividere le loro informazioni in situazioni di lavoro – ad esempio, vari certificati, procure e dati di fedeltà – in modo da proteggere la privacy e supportare una serie di portafogli digitali diversi.

Il sistema sarà inoltre conforme ai regolamenti eIDAS dell’Unione europea che disciplinano l’identificazione digitale transfrontaliera e i servizi fiduciari elettronici, e sarà compatibile con il Portafoglio europeo dell’identità digitale che l’Ue sta sviluppando, stando a quanto affermato dal Ministero delle Finanze finlandese. Il programma triennale finanziato dal Ministero è portato avanti dalla Cooperativa Findynet, un consorzio di nove organizzazioni del settore pubblico e privato che comprende Finance Finland, Finnish Post, Nixu, Nordea Bank, OP Financial Group, Kela Social Insurance Institution of Finland, Technology Finland, Tietoevry e Vastuu Group.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: