fbpx

Salman Rushdie aggredito a New York: “Ha ferita da taglio al collo”

Salman Rushdie aggredito a New York: “Ha ferita da taglio al collo”

K metro 0 – Adnkronos – New York – Lo scrittore Salman Rushdie è stato aggredito da uno sconosciuto mentre parlava sul podio di un evento letterario alla Chautauqua Institution nello stato di New York. L’aggressore ha raggiunto il palco durante e ha aggredito Rushdie e il moderatore dell’evento. Rushdie è stato trasferito con un

K metro 0 – Adnkronos – New York – Lo scrittore Salman Rushdie è stato aggredito da uno sconosciuto mentre parlava sul podio di un evento letterario alla Chautauqua Institution nello stato di New York. L’aggressore ha raggiunto il palco durante e ha aggredito Rushdie e il moderatore dell’evento. Rushdie è stato trasferito con un elicottero in un ospedale della zona. “Avrebbe riportato una ferita da taglio al collo“, fa sapere la polizia dello stato di New York a quanto riporta la Bbc. Mentre di diverse ferite da coltello, compresa una sul lato destro del collo riferisce al New York Times una dottoressa presente all’evento, Rita Landman, che ha partecipato ai primi soccorsi. Lo scrittore, ha raccontato, era vivo dopo l’aggressione e non è stato sottoposto a rianimazione cardiopolmonare. Sotto il suo corpo si era formata una pozza di sangue.

Il moderatore dell’evento letterario, Henry Reese, co-fondatore di una ong che offre protezione a scrittori perseguitati, ha riportato una leggera ferita al capo.

Un video mostra l’agitazione in sala e sul palco subito dopo l’aggressione, con i soccorritori che cercano di rianimare lo scrittore. L’aggressore è stato fermato sul posto dai presenti ed è sotto custodia delle forze dell’ordine.

“E’ stata una cosa assolutamente orribile cui assistere”, ha dichiarato un testimone, Carl Levan, secondo il quale – dopo essere corso sul palco proveniente dalla parte sinistra della sala – l’aggressore ha “colpito ripetutamente” con un’arma da taglio lo scrittore. Parlando con BBC News Channel l’uomo – che era seduto a 14, 15 file di distanza dal palco – ha riferito che i presenti sono ancora “profondamente scossi” per quanto hanno visto.

Altri testimoni presenti all’attacco hanno riferito che l’aggressore indossava una maschera nera. Gli stessi testimoni hanno raccontato che dieci-quindici persone sono intervenute salendo sul palco per fermare l’aggressione.

Contro lo scrittore la leadership religiosa iraniana lanciò alla fine degli anni ’80 una ‘fatwa’ condannandolo a morte per il libro ‘I versetti satanici’, considerato blasfemo.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: