fbpx

Usa: 1 miliardo di alberi per mitigare il cambiamento climatico

Usa: 1 miliardo di alberi per mitigare il cambiamento climatico

K metro 0 – Washington – L’amministrazione Biden ha dichiarato che il governo pianterà più di un miliardo di alberi in milioni di ettari di boschi bruciati nell’ovest degli Stati Uniti, lo ha riferito l’Associated Press. Gli incendi devastanti degli ultimi anni, insieme alle temperature troppo calde affinché le foreste potessero ricrescere naturalmente, hanno oltrepassato

K metro 0 – Washington – L’amministrazione Biden ha dichiarato che il governo pianterà più di un miliardo di alberi in milioni di ettari di boschi bruciati nell’ovest degli Stati Uniti, lo ha riferito l’Associated Press.

Gli incendi devastanti degli ultimi anni, insieme alle temperature troppo calde affinché le foreste potessero ricrescere naturalmente, hanno oltrepassato di gran lunga la capacità del governo di piantare nuovi alberi. Si è così creato un arretrato di 1,7 milioni di ettari da ripiantare. Molte foreste si rigenerano infatti in maniera naturale dopo gli incendi, ma se le fiamme sono troppo intense possono lasciare dietro di sé paesaggi brulli che si protraggono per decenni prima che gli alberi tornino a crescere.

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha così dichiarato che dovrà quadruplicare il numero di piantine di alberi prodotte dai vivai per superare l’arretrato e soddisfare le esigenze future. Nel 2021, il Congresso ha approvato una legge bipartisan che impone al Servizio forestale di piantare 1,2 miliardi di alberi nel prossimo decennio; in aprile, il presidente Joe Biden aveva ordinato all’agenzia di rendere le foreste della nazione più resistenti all’aumento del calore del pianeta.

Gran parte del programma più ampio dell’amministrazione per affrontare il cambiamento climatico rimane tuttavia in stallo a causa del disaccordo al Congresso, dove i democratici detengono una maggioranza risicata. Ciò ha permesso che i funzionari perseguissero un approccio più frammentario con misure incrementali come l’annuncio di lunedì, mentre l’amministrazione valuta se dichiarare un’emergenza climatica che potrebbe aprire la porta ad azioni più aggressive del ramo esecutivo.

Per eliminare l’arretrato di superficie forestale decimata, il Servizio Forestale ha così in programma nei prossimi due anni di aumentare il lavoro da circa 24.000 ettari ripiantati l’anno scorso a circa 162.000 ettari l’anno. La maggior parte del lavoro sarà svolto negli Stati occidentali, dove gli incendi si verificano ormai tutto l’anno e la necessità è più pressante, ha dichiarato David Lytle, direttore della gestione forestale dell’agenzia.

Quest’anno il Servizio forestale sta spendendo più di 100 milioni di dollari per i lavori di rimboschimento. Si prevede che la spesa aumenterà ancora, fino a raggiungere i 260 milioni di dollari l’anno grazie all’ampia legge federale sulle infrastrutture approvata nel 2021.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: