fbpx

Vienna-Schwechat, i voli interessati dalla cancellazione questo week-end

Vienna-Schwechat, i voli interessati dalla cancellazione questo week-end

K metro 0 – Vienna – Da alcuni giorni le principali compagnie aeree europee lottano con la carenza di personale, soprattutto a causa dei congedi per malattia legati al Covid, seguita da proteste e scioperi. Intanto, numerosi voli da e per l’aeroporto di Vienna Schwechat sono stati cancellati negli ultimi giorni. Alla compagnia Austrian Airlines

K metro 0 – Vienna – Da alcuni giorni le principali compagnie aeree europee lottano con la carenza di personale, soprattutto a causa dei congedi per malattia legati al Covid, seguita da proteste e scioperi. Intanto, numerosi voli da e per l’aeroporto di Vienna Schwechat sono stati cancellati negli ultimi giorni. Alla compagnia Austrian Airlines AUA, 10 destinazioni di andata e ritorno hanno dovuto essere cancellate per oggi, sabato 2 luglio, su 360 voli. Ieri, venerdì, erano 7, e anche domani, domenica 3 luglio, saranno 7 i voli cancellati, come ha riferito alla testata “KURIER”, un portavoce dell’aeroporto: che ha precisato, però che la situazione, comunque, sta migliorando sempre di più, con il congedo per malattia in calo.

Nessun volo verso le principali capitali europee è stato cancellato oggi presso l’AUA, tranne che per destinazioni secondarie come: Skopje, Hannover, Sofia, Stoccarda e Milano.

Ci sono solo adeguamenti “molto isolati” alle operazioni di volo all’aeroporto di Vienna-Schwechat oggi, ha confermato anche il portavoce dell’aeroporto su richiesta del KURIER. Le operazioni sono andate bene anche durante i picchi mattutini, non ci sono stati lunghi tempi di attesa, solo “pochi minuti” ai controlli di sicurezza.

Oltre ai voli AUA, oggi è stata cancellata una rotazione, ovvero il volo di ritorno, del KLM da e per Amsterdam.

Premesso che non è facile ottenere informazioni da altre compagnie aeree, la situazione, riferiscono i media locali, è la seguente: in Irish Ryanair, i giornalisti hanno solo la possibilità di contattare l’ufficio stampa presso la sede centrale via e-mail. Tuttavia, secondo le informazioni sul sito web, sembra che le notizie siano disponibili solo nei giorni lavorativi.

Ugualmente con l’ungherese Wizz Air. Qui viene fornito solo un indirizzo e-mail generale di un’agenzia di pubbliche relazioni, come unica fonte di informazioni per richieste dall’Austria.

Alla compagnia aerea Eurowings (che non ha una propria base a Vienna-Schwechat), una portavoce ha detto su richiesta della stampa che “dalle basi tedesche” tutti i voli Eurowings per Vienna di oggi “sono stati effettuati come previsto”.

Giovedì e venerdì sono stati cancellati anche un totale di 32 voli per lo sciopero dei piloti al Germanwings (otto arrivi e partenze ogni giorno). Sono previsti ritardi su altri voli Germanwings.

All’inizio di luglio, la Lufthansa ha ridotto drasticamente la sua offerta di biglietti per i voli europei e tedeschi. Per diversi giorni, i voli per appuntamenti per tutto il mese di luglio possono essere acquistati solo nelle classi di prenotazione più costose, ha detto la compagnia venerdì, confermando le corrispondenti informazioni pubblicate dai forum Internet per i frequent flyer.

Lufthansa ha cancellato più di 3.000 collegamenti in luglio e agosto a causa degli enormi problemi di capacità negli aeroporti, e nella propria organizzazione. In estate, tuttavia, verrà effettuato il 95% di tutti i voli pianificati, assicura la compagnia.

L’obiettivo è offrire a tutti gli ospiti interessati dalla cancellazione del volo un’opzione di viaggio alternativa, ha affermato un portavoce a Francoforte. “Per garantire ciò, la compagnia ha ridotto la disponibilità sui voli Lufthansa per le nuove prenotazioni a luglio”.

Gli utenti avevano segnalato anche voli costosi: i prezzi dei biglietti economici in classe “Y” sono di oltre 1.000 euro da Francoforte a Londra o a Dubai. I biglietti aerei singoli da Francoforte ad Amburgo o Berlino dovrebbero costare 400 euro. Anche in business class i biglietti sono disponibili solo nella classe di prenotazione “J”, più alta e quindi più costosa.

Condividi su:
Joseph Villeroy
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: