fbpx

Francia, dal 1° luglio vietate caldaie a carbone e cambio del cognome più agevole

Francia, dal 1° luglio vietate caldaie a carbone e cambio del cognome più agevole

K metro 0 – Parigi – L’avvicinarsi delle vacanze estive porta con sé diversi cambiamenti Oltralpe. Il limite del ticket pasto è aumentato a 19 euro e il tetto giornaliero per i buoni pasto sarà abbassato da 38 a 19 euro a partire da venerdì. Nel 2020, si ricorderà, il governo aveva deciso di raddoppiare

K metro 0 – Parigi – L’avvicinarsi delle vacanze estive porta con sé diversi cambiamenti Oltralpe. Il limite del ticket pasto è aumentato a 19 euro e il tetto giornaliero per i buoni pasto sarà abbassato da 38 a 19 euro a partire da venerdì. Nel 2020, si ricorderà, il governo aveva deciso di raddoppiare questo tetto per sostenere il settore della ristorazione, in difficoltà a causa della crisi sanitaria. Inoltre, questi buoni non saranno più utilizzabili nei fine settimana e nei giorni festivi.

I nuovi standard ambientali escludono poi l’installazione di nuovi impianti di riscaldamento o di produzione di acqua calda che utilizzano petrolio o carbone. Questo divieto non si applica però “se non è possibile utilizzare altre fonti di energia”, si legge sul sito web del servizio pubblico, come riportato dai media. L’esenzione è prevista quando i lavori necessari sono tecnicamente impossibili o contravvengono a disposizioni normative o legislative relative a diritti fondiari o di proprietà”.

Il cambio di cognome sarà ora più rapido. Finora era possibile cambiarlo in alcuni casi, ma la procedura era lunga, costosa e incerta. D’ora in poi, un adulto potrà cambiare il proprio nome con quello della madre, del padre o di entrambi, se non li porta già, semplicemente dichiarandolo all’anagrafe. Una procedura semplificata possibile tuttavia una sola una volta nella vita, e non sarà richiesta alcuna giustificazione.

Aumenti in vista per i dipendenti pubblici se verrà approvata dal Parlamento la legge sul “potere d’acquisto”. Il progetto di legge, che sarà presentato al Consiglio dei Ministri mercoledì 6 luglio e che sarà esaminato dal Parlamento per il voto, prevede la rivalutazione di diverse prestazioni sociali. Riguarda così le pensioni di anzianità e di invalidità dei regimi di base, il bonus di attività, ma anche gli assegni familiari e le prestazioni sociali minime, tra cui il reddito di solidarietà attiva (RSA), l’assegno per adulti disabili (AAH) e l’assegno di solidarietà per gli anziani, che dovrebbero subire un aumento del 4%. L’aumento è retroattivo al 1° luglio.

Aumento del 3,5% del valore anche per i 5,5 milioni di dipendenti pubblici, sempre da domani. Un rialzo bloccato dal febbraio 2017 e che graverà per un costo totale di 7,5 miliardi di euro allo Stato e enti locali.

Lo stato di emergenza sanitaria terminerà il 31 luglio, come ha confermato a metà giugno la portavoce del governo Olivia Grégoire. Questa è anche la base del green pass sanitario. Il governo sta tuttavia lavorando a un nuovo testo per “rimanere vigili sull’eventuale aumento della Covid-19” dopo il 31 luglio, ha dichiarato Olivia Grégoire.

Fra gli altri cambiamenti previsti in Francia da domani, i privati che daranno alloggi in affitto dovranno specificare diverse informazioni nei loro annunci di locazione, fra cui la superficie dell’immobile in metri quadrati. La scatola nera sarà infine montata su alcuni nuovi modelli di autovetture prodotti nell’Ue dal 6 luglio: non registrerà però “alcun dato personale del conducente o dei passeggeri del veicolo, come suoni e conversazioni all’interno dell’abitacolo”, assicura il sito web del servizio pubblico. Inoltre, i dati registrati saranno utilizzati solo in caso di incidente.

Nel frattempo, continua lo sciopero dei vigili del fuoco dell’aeroporto di Roissy-Charles-de-Gaulle. Le compagnie aeree potrebbero cancellare in media un volo su cinque nella giornata di sabato tra le 7:00 e le 14:00, ha annunciato venerdì 1 luglio la direzione generale dell’aviazione civile.

Molti aeroporti europei stanno affrontando carenze di personale e scioperi a causa del forte aumento del traffico aereo dopo la crisi sanitaria.

Condividi su:
Joseph Villeroy
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: