fbpx

Caos nei cieli d’Europa: Brusseles Airlines cancellerà 148 voli quest’estate

Caos nei cieli d’Europa: Brusseles Airlines cancellerà 148 voli quest’estate

K metro 0 – Bruxelles – L’estate non mette le ali. E i cieli d’Europa saranno meno “sereni”… per i viaggiatori. Per ridurre il carico di lavoro del personale, la direzione di Brussels Airlines ha deciso di cancellare 148 voli verso destinazioni europee quest’estate, riferiscono “De Standaard” (il quotidiano belga in lingua olandese) e l’emittente

K metro 0 – Bruxelles – L’estate non mette le ali. E i cieli d’Europa saranno meno “sereni”… per i viaggiatori. Per ridurre il carico di lavoro del personale, la direzione di Brussels Airlines ha deciso di cancellare 148 voli verso destinazioni europee quest’estate, riferiscono “De Standaard” (il quotidiano belga in lingua olandese) e l’emittente fiamminga VRT.

La proposta della dirigenza di eliminare i voli sarebbe stata accolta male dai sindacati, perché non volevano essere colpevolizzati per il disservizio, ha spiegato Didier Lebbe segretario permanente della CNE, la Centrale Francophone des employés della CSC, la confederazione dei sindacati cristiani, il principale sindacato belga (1.600.000 iscritti).

Un disservizio che riguarderà 74 voli di andata e ritorno verso destinazioni europee: “meno dell’1% dei passeggeri”, commenta Maaike Andries, il portavoce di Brussels Airlines, che assicura che si cercheranno soluzioni alternative per i passeggeri interessati.

Intanto a Zaventem, l’aeroporto internazionale di Bruxelles, i piloti minacciano di scioperare prima delle vacanze estive.

Insoddisfatti dei progressi compiuti nelle trattative sui tempi di riposo e sull’orario di lavoro dell’equipaggio di cabina, i rappresentanti sindacali hanno considerato possibili azioni prima delle vacanze estive. È stato proposto un contratto collettivo di emergenza, ma la direzione lo avrebbe rifiutato.

I rappresentanti dei lavoratori si incontreranno ora con i loro delegati e poi si consulteranno con il personale nei prossimi giorni prima di decidere la prossima settimana sulle possibili azioni da intraprendere. Se una notifica di sciopero viene presentata dopo questo periodo, potrebbe portare all’interruzione del lavoro presso la compagnia aerea a fine giugno o all’inizio di luglio.

La situazione al momento è questa: i sindacati dei piloti di Brussels Airlines, che fanno fronte comune, hanno depositato venerdì un avviso di sciopero a durata illimitata, nell’ambito del conflitto sociale che li oppone alla gestione della compagnia aerea.

Da un sondaggio condotto tra i piloti nei giorni scorsi, risulta che il 90% degli intervistati è favorevole allo sciopero, spiega Didier Lebbe.

Un’altra consultazione è stata avviata con steward e hostess dopo il fallimento della riunione di conciliazione di martedì scorso.

Non si sa ancora quando si svolgerà lo sciopero, se si deciderà di organizzarne uno. Potrebbe aver luogo alla fine di giugno o all’inizio di luglio e durare tre giorni.

La direzione di Brusselles Airlines riconosce “che il carico di lavoro è elevato” e dice di essere sempre pronta a sedersi “al tavolo per trovare insieme soluzioni efficaci”.

Intanto, oltre mille voli programmati per l’estate all’interno dell’Europa sono stati cancellati. Il grosso riguarda la compagnia aerea tedesca Lufthansa e le sue controllate (Eurowings, Swiss Air e Brussels Airlines) (vedi “Lufthansa: un’estate di voli cancellati”, kmetro0.it, oggi). Ma le tensioni, i conflitti sindacali e la carenza di personale di altre compagnie aeree e di gestori di aeroporti in diversi paesi Ue potrebbe aumentare il caos nei cieli del Vecchio Continente.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: