fbpx

Medvedev, tensione tra Russia e Occidente, Lavrov ad Ankara

Medvedev, tensione tra Russia e Occidente, Lavrov ad Ankara

K metro 0 – Mosca – Sale la tensione tra Russia e Occidente. Dopo le minacce di Putin di colpire nuovi obiettivi in Ucraina in caso di forniture di missili a lungo raggio a Kiev, oggi il vice presidente del Consiglio di sicurezza nazionale russo, Dmitry Medvedev, ha attaccato l’Occidente: “Li odio. Sono bastardi e

K metro 0 – Mosca – Sale la tensione tra Russia e Occidente. Dopo le minacce di Putin di colpire nuovi obiettivi in Ucraina in caso di forniture di missili a lungo raggio a Kiev, oggi il vice presidente del Consiglio di sicurezza nazionale russo, Dmitry Medvedev, ha attaccato l’Occidente: “Li odio. Sono bastardi e degenerati. Vogliono la morte per noi, per la Russia. E finché sarò vivo farò il possibile perché spariscano”, riporta l’Adnkronos.

Intanto, oggi, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha iniziato una visita di due giorni in Turchia per colloqui sullo sblocco delle esportazioni di grano dall’Ucraina, bloccate da tempo dall’offensiva di Mosca. La Turchia, che sta mediando nella delicata e urgente questione, che tocca soprattutto i paesi di Africa e Medioriente, primi destinatari del grano di Kiev, ha offerto il suo aiuto per scortare i convogli marittimi dai porti ucraini, nonostante la presenza di mine, alcune delle quali rilevate vicino alla costa turca.

Condividi su:
Joseph Villeroy
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: