fbpx

Tensione tra Usa e Cina, preoccupazione per Taiwan

Tensione tra Usa e Cina, preoccupazione per Taiwan

K metro 0 – Washington – Mentre l’Occidente spende miliardi in aiuti per sostenere l’offensiva dell’Ucraina contro la Russia, cresce la preoccupazione per l’incombente possibilità di un’invasione cinese di Taiwan. Il presidente Joe Biden ha così dichiarato che gli Stati Uniti interverrebbero militarmente se l’isola autogovernata venisse attaccata dalla terraferma. Ma Pechino è pronta a

K metro 0 – Washington – Mentre l’Occidente spende miliardi in aiuti per sostenere l’offensiva dell’Ucraina contro la Russia, cresce la preoccupazione per l’incombente possibilità di un’invasione cinese di Taiwan. Il presidente Joe Biden ha così dichiarato che gli Stati Uniti interverrebbero militarmente se l’isola autogovernata venisse attaccata dalla terraferma.

Ma Pechino è pronta a organizzare un’invasione su larga scala di Taiwan – e ad avere successo? L’osservazione di Biden su Taiwan è arrivata durante una conferenza stampa con il primo ministro giapponese Fumio Kishida, a margine del vertice Quad (Stati Uniti, India, Australia, Giappone) a Tokyo. Il presidente ha risposto a una domanda se, contrariamente al suo approccio all’Ucraina, avrebbe usato la forza militare per difendere Taiwan.

“Sì, questo è l’impegno che abbiamo preso”, ha risposto Biden. “L’idea che Taiwan possa essere presa con la forza dislocherebbe l’intera regione e sarebbe un’altra azione simile a quanto accaduto in Ucraina”. La chiara risposta si è così discostata dalla tradizionale posizione di ambiguità strategica: una politica decennale degli Stati Uniti di deliberata vaghezza riguardo alla difesa di Taiwan in caso di invasione cinese. Ma mentre Taiwan ha segnalato un preoccupante aumento delle attività militari provocatorie da parte di Pechino, con picchi di sorvoli di aerei militari cinesi nella zona di identificazione della difesa aerea dell’isola, alti funzionari degli Stati Uniti e dell’Unione europea hanno apertamente espresso il loro sostegno all’isola democratica, la cui situazione ha attirato anche paragoni con l’Ucraina. La Casa Bianca si è affrettata a ritirare le dichiarazioni di Biden, negando che le sue osservazioni rappresentassero un cambiamento di politica – ma non prima di aver provocato le ire di Pechino, il cui ministero degli Esteri ha espresso nel giro di poche ore “forte insoddisfazione e ferma opposizione”.

Secondo Mathieu Duchâtel, direttore del programma Asia dell’Institut Montaigne “Biden vuole inviare un forte messaggio di deterrenza a Pechino. Ha voluto dimostrare a Pechino che gli Stati Uniti, pur avendo rifiutato di intervenire direttamente nella guerra in Ucraina, sono determinati ad aiutare Taiwan in caso di invasione cinese”.

Ma quanto è fattibile un’invasione cinese di Taiwan a questo punto? Sebbene la Cina possa superare di gran lunga Taiwan per quanto riguarda l’arsenale militare e la manodopera, in termini di strategia, una tale invasione rimarrebbe “estremamente difficile per Pechino”, afferma Duchâtel. “I taiwanesi, senza nemmeno considerare l’intervento degli Stati Uniti, hanno una forte capacità di risposta e potrebbero generare pesanti perdite per Pechino in caso di un tentativo di sbarco anfibio o aereo”.

Nel frattempo, le accuse di violazione dei diritti umani nella regione nordoccidentale cinese dello Xinjiang saranno al centro della visita di Michelle Bachelet, massimo funzionario delle Nazioni Unite per i diritti umani, la cui missione di sei giorni è iniziata oggi nella città meridionale di Guangzhou per proseguire nelle metropoli dello Xinjiang di Kashgar, un tempo tappa della Via della Seta, e Urumqi, la capitale della regione. Si stima difatti che la Cina abbia rinchiuso un milione o più di membri delle minoranze uigure, kazake e di altre minoranze musulmane in quella che i critici descrivono come una campagna per cancellare le loro distinte identità culturali. I dettagli della visita sono stati mantenuti riservati e i media cinesi controllati dal Partito Comunista non ne hanno riferito affatto.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: