fbpx

L’Albania, rafforza l’esercito acquistando missili anticarro dagli Usa

L’Albania, rafforza l’esercito acquistando missili anticarro dagli Usa

K metro 0 – Tirana – Il Ministro della Difesa albanese Niko Peleshi ha dichiarato oggi, che il Paese ha acquistato missili anticarro Javelin per rafforzare le sue difese. Il Ministro, ha detto che l’Albania ha firmato un contratto con la Lockheed Martin statunitense, senza ulteriori precisazioni sul numero di missili, né sui relativi costi

K metro 0 – Tirana – Il Ministro della Difesa albanese Niko Peleshi ha dichiarato oggi, che il Paese ha acquistato missili anticarro Javelin per rafforzare le sue difese. Il Ministro, ha detto che l’Albania ha firmato un contratto con la Lockheed Martin statunitense, senza ulteriori precisazioni sul numero di missili, né sui relativi costi e tempi di consegna, riferisce l’Ap.

Peleshi ha riferito che l’acquisto dei missili fa parte degli sforzi di modernizzazione dell’esercito. Aggiungendo: “Non c’è una minaccia concreta. Siamo un paese membro della NATO e la questione della sicurezza nazionale è stata risolta. Siamo protetti”, ha detto il ministro ai giornalisti. Al momento, tre paesi dei Balcani occidentali — Albania, Macedonia del Nord e Montenegro — sono membri della NATO, l’Albania dal 2009.

Peleshi ha anche affermato che la NATO non rappresenta una minaccia per nessun paese, Russia inclusa . Tirana sostiene la politica della “porta aperta” della Alleanza Atlantica, che accoglie Finlandia e Svezia come nuovi membri, che secondo Peleshi sono “due paesi sovrani indipendenti con elevati standard politici, giuridici e anche militari”. Mentre la Turchia, ha affermato più volte che non acconsentirà all’adesione di Svezia e Finlandia alla NATO.

La Lockheed Martin ha affermato, all’inizio di questa settimana, che l’esercito Usa, ha concluso due contratti di produzione per missili Javelin e attrezzature e servizi associati, per un valore totale di 309 milioni di dollari. I contratti includono più di 1300 missili Javelin finanziati dalla recente legge sugli stanziamenti supplementari per sostenere lo sforzo bellico dell’Ucraina, e ordini per diversi clienti internazionali tra cui Norvegia, Albania, Lettonia e Thailandia.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: