fbpx

Brasile, il carnevale di Rio funestato da un incidente mortale

Brasile, il carnevale di Rio funestato da un incidente mortale

K metro 0 – Rio de Janeiro – E’ morta ieri Raquel Antunes da Silva, la bambina di 11 anni che era rimasta schiacciata tra un palo e un carro allegorico al termine della sfilata di carnevale della scuola di samba Em Cima da Hora. Intanto il carnevale di Rio de Janeiro, che è risorto venerdì

K metro 0 – Rio de Janeiro – E’ morta ieri Raquel Antunes da Silva, la bambina di 11 anni che era rimasta schiacciata tra un palo e un carro allegorico al termine della sfilata di carnevale della scuola di samba Em Cima da Hora.

Intanto il carnevale di Rio de Janeiro, che è risorto venerdì scorso, continua con le prime sfilate di scuole di samba dopo la pandemia da Covid-19. Un esercito di ballerini, batteristi e carri allegorici a più piani ha ripreso possesso del “Sambadrome”, storica sede della sfilata di carnevale della città, che era stata trasformata in un centro di vaccinazione durante la pandemia. “Sono così felice. Penso che molte persone piangeranno… me compresa”, ha detto all’ AFP l’insegnante di geografia Ana Vieira, 48 anni, che indossava un gigantesco costume bianco scintillante, sfilando per la scuola di samba Imperatriz. “Puoi vedere la felicità sui volti delle persone dopo due lunghi anni”.

La pandemia, aveva lasciato i brasiliani pieni di “saudades” – in portoghese “desiderio” – per il carnevale, col suo mix di balli, canti e feste che è essenzialmente l’opposto del distanziamento sociale. Si temeva che il carnevale sarebbe stato cancellato di nuovo quest’anno, dopo che le autorità sanitarie l’avevano tagliato nel 2021: posticipando poi questa edizione 2022 di due mesi, nel timore della variante Omicron. Ma con oltre il 75% dei 213 milioni di brasiliani ora completamente vaccinati, il bilancio medio settimanale delle vittime di Covid-19 nel Paese è precipitato da oltre 3.000 di un anno fa a circa 100: consentendo così allo spettacolo di andare avanti.

I festeggiamenti, purtroppo, sono stati funestati dalla tragedia di Raquel, che morta dopo essere rimasta ferita in un incidente con un carro, durante la parata di una scuola di samba di livello inferiore mercoledì.

I campioni in carica, Viradouro, hanno reso omaggio all’epico carnevale di Rio del 1919, il primo che fu celebrato dopo un’altra pandemia, l’influenza spagnola.

Altre scuole hanno scelto temi carichi di messaggi sociali, con il Brasile che dovrà affrontare elezioni a ottobre che dovrebbero mettere il presidente di destra Jair Bolsonaro contro l’ex leader di sinistra Luiz Inacio Lula da Silva.

Delle 12 scuole, otto hanno scelto temi che trattano dell’ingiustizia razziale o della cultura e della storia afro-brasiliane, hanno caricato questioni in un paese in cui l’attuale presidente ha dovuto affrontare frequenti accuse di razzismo.

I partecipanti sono semplicemente felici che la festa sia iniziata. “Il Brasile senza il carnevale non è il Brasile. Fa parte di ciò che siamo”, hanno detto.

Condividi su:
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: