fbpx

Altilia (CS): sicurezza del territorio e sviluppo priorità per il Comune

Altilia (CS): sicurezza del territorio e sviluppo priorità per il Comune

K metro 0 – Cosenza – È stato concluso, ultimamente, da parte della Regione Calabria, presso uno Studio notarile di Cosenza, un contratto per la sicurezza del territorio tra il Commissario straordinario e l’impresa Mariano Mirabelli, appaltatrice dei lavori di eliminazione del dissesto idrogeologico, informa una nota del Comune di Altilia. I lavori esattamente riguardano

Condividi su:

K metro 0 – Cosenza – È stato concluso, ultimamente, da parte della Regione Calabria, presso uno Studio notarile di Cosenza, un contratto per la sicurezza del territorio tra il Commissario straordinario e l’impresa Mariano Mirabelli, appaltatrice dei lavori di eliminazione del dissesto idrogeologico, informa una nota del Comune di Altilia.

I lavori esattamente riguardano le zone R4 del territorio del Comune di Altilia, in provincia di Cosenza, e la sistemazione idrogeologica delle zone di Maione in Via Fiego, Via Cona, Via Sinni e Altilia centro (in Via L. Caruso e Via Caserta).

Il finanziamento è a totale carico della Regione Calabria, dopo l’acquisizione dei pareri di competenza del genio civile di Cosenza, dell’autorità di bacino per la Calabria (con sede a Caserta) e dell’ufficio forestale di Cosenza. Nell’elenco dei Comuni finanziati dalla Regione Calabria, Altilia è risulta fra i 10 che usufruiranno di questa modalità di finanziamento. Si tratta di un finanziamento di 1.200.000,00 Euro per la sicurezza del territorio, precisa il Sindaco di Altilia.

È stato – dichiara il Sindaco De Rose – un iter della procedura amministrativa che stata attentamente seguita in ogni ufficio per sollecitare il risultato finale, che oggi finalmente vediamo. Nei prossimi giorni saranno ultimati i lavori dell’impresa per realizzare le opere di salvaguardia della messa in sicurezza delle zone previste del progetto esecutivo. Si tratta di un impegno assunto con la tenacia di vederne la concretizzazione e avviare al completamento i programmi stabiliti”, sottolinea ancora il Sindaco.

Nel nostro territorio sono stati cantierati altri lavori di messa in sicurezza della viabilità – ha continuato il primo cittadino di Altilia- sia nei centri storici che nella viabilità rurale e nella programmazione delle opere pubbliche e, sono stati già chiesti ulteriori finanziamenti in base ai Bandi Regionali e Nazionali sul PNRR. Il nostro Comune si è dotato di personale qualificato, con esperti nel settore e dell’università della Calabria, per intercettare i fondi Europei necessari per creare sviluppo nella nostra comunità, in un contesto di un ambito comprensoriale della zona del Basso Savuto. Si sta già lavorando per la presentazione di progetti in riferimento al PNRR anche nel sociale, nell’impiantistica sportiva e per i borghi rurali: tutto questo per attingere risorse e creare, soprattutto, occasioni di lavoro duraturo per le nuove generazioni”.

Condividi su:
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Marzo, mese della Donna! su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: