fbpx

Polonia espelle 45 diplomatici Russi

Polonia espelle 45 diplomatici Russi

K metro 0 – Mosca – Guerra Ucraina-Russia, il ministero degli Esteri in Polonia ha comunicato all’ambasciatore russo a Varsavia Sergey Andreev la richiesta di espulsione di 45 diplomatici a causa di attività che non sono conformi con la Convenzione di Vienna, riporta l’Adnkronos. Il portavoce del ministero degli Esteri polacco Lukasz Jasina ha affermato

K metro 0 – Mosca – Guerra Ucraina-Russia, il ministero degli Esteri in Polonia ha comunicato all’ambasciatore russo a Varsavia Sergey Andreev la richiesta di espulsione di 45 diplomatici a causa di attività che non sono conformi con la Convenzione di Vienna, riporta l’Adnkronos.

Il portavoce del ministero degli Esteri polacco Lukasz Jasina ha affermato che ai russi sono stati concessi cinque giorni di tempo per lasciare il Paese, ad eccezione di un individuo considerato particolarmente pericoloso, che deve partire entro 48 ore. Le autorità hanno arrestato un cittadino polacco sospettato di spionaggio per conto dei servizi segreti russi.

Jasina ha anche affermato inoltre che “la Polonia, in coordinamento con i nostri alleati, ha deciso di ridurre in modo significativo il personale diplomatico dell’Ambasciata della Federazione Russa”.

I 45 diplomatici sono accusati dai servizi polacchi di spionaggio, una accusa che Andreev, che non è nell’elenco e che quindi rimarrà a Varsavia, ha respinto. “Formalmente le relazioni diplomatiche sono mantenute. Ci sono le ambasciate, ci sono gli ambasciatori”, ha affermato, citato dall’agenzia Tass.

Condividi su:
Joseph Villeroy
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: