fbpx

Meteo, freddo e neve dalla Russia dilaga sull’Italia

Meteo, freddo e neve dalla Russia dilaga sull’Italia

K metro 0 – Adnkronos – Roma – Il gelo arriva dalla Russia e dilaga sull’Italia: in questo avvio di settimana le temperture continueranno a scendere su tutto il Paese e la neve potrà cadere fino in pianura su parte del Centro-Sud. Antonio Sanò, Direttore e Fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che il freddo vortice

K metro 0 – Adnkronos – Roma – Il gelo arriva dalla Russia e dilaga sull’Italia: in questo avvio di settimana le temperture continueranno a scendere su tutto il Paese e la neve potrà cadere fino in pianura su parte del Centro-Sud. Antonio Sanò, Direttore e Fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che il freddo vortice di bassa pressione che ha riportato un contesto invernale su gran parte del Paese, si sta muovendo verso la Grecia e le fredde correnti in continuo arrivo dalle gelide terre russe iniziano anch’esse a spostare il loro raggio d’azione maggiormente verso le vicine aree balcaniche.

Tra oggi e la giornata di martedì 8 marzo una residua influenza dell’aria fredda sarà ancora alla base di una persistente instabilità atmosferica a carico sempre delle regioni del medio e basso Adriatico e del Sud: su queste aree la neve potrà ancora scendere a quote bassissime o localmente fino al piano, specie tra l’Abruzzo e il Molise entro le ore serali.

Sul resto del Paese, nei prossimi giorni, lo scenario meteorologico risulterà invece più stabile, anche se farà molto freddo specie di notte e al primo mattino: torneranno diffuse gelate durante la notte, in particolare sui fondovalle alpini, sulla Val Padana e fino ad alcuni tratti più interni del Centro. Nel corso della seconda parte della settimana tornerà prepotentemente a farsi strada un poderoso anticiclone con centro motore sull’Europa settentrionale, (alta pressione russa), che garantirà una fase di tempo decisamente più stabile. Verso il prossimo weekend, tuttavia, lo scenario meteorologico potrebbe cambiare nuovamente: le perturbazioni atlantiche potrebbero tornare a colpire l’Italia, dopo un lungo periodo di assenza.

NEL DETTAGLIO:

Lunedì 7. Al nord: sereno. Al centro: nevicate sull’Appennino, a 700m sul frusinate. Al sud: a tratti instabile con neve sui rilievi a 4-600m.

Martedì 8. Al nord: nuvolosità compatta solo al Nordovest. Al centro: diffusa instabilità sul versante adriatico, neve a bassa quota. Al sud: maltempo su Puglia, Basilicata, Calabria; neve a quote di collina, localmente fino in pianura. Piogge sul nord della Sicilia.

Mercoledì 9. Al nord: sereno o poco nuvoloso. Al Centro: alternanza tra nubi e schiarite. Al sud: in gran parte stabile. Tendenza: atmosfera più stabile su tutte le regioni, sole prevalente.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: