fbpx

Ucraina: Zelens’kyj interviene all’Europarlamento e telefona a Scholz

Ucraina: Zelens’kyj interviene all’Europarlamento e telefona a Scholz

K metro 0 – Kiev – Il presidente ucraino Volodymyr Zelens’kyj è intervenuto in collegamento video all’Europarlamento chiedendo una veloce annessione del suo paese all’Unione europea, che ritiene una delle possibili soluzioni diplomatiche al conflitto iniziato la scorsa settimana. “Sapevamo che ci sarebbe stato un prezzo da pagare ma la tragedia che stiamo vivendo è

K metro 0 – Kiev – Il presidente ucraino Volodymyr Zelens’kyj è intervenuto in collegamento video all’Europarlamento chiedendo una veloce annessione del suo paese all’Unione europea, che ritiene una delle possibili soluzioni diplomatiche al conflitto iniziato la scorsa settimana.

Sapevamo che ci sarebbe stato un prezzo da pagare ma la tragedia che stiamo vivendo è immane” ha dichiarato Zelens’kyj in diretta “Siamo sotto i bombardamenti, sotto l’attacco dei missili, è stata una mattinata tragica questa. Stiamo dando la nostra vita per la libertà. Putin parla di operazioni contro le infrastrutture militari, ma si trattata di bambini, ieri ne ha uccisi 16 con i suoi missili”.

Vorrei sentire da parte vostra che la scelta dell’Ucraina verso l’Europa venga incoraggiata. Vogliamo essere membri a pari diritti dell’Ue. Stiamo dimostrando a tutti che questo è quello che siamo” ha proseguito, chiedendo poi all’Europa di “Provare che siete con l’Ucraina“.

Da parte di Bruxelles, l’Eurocamera ammette “La prospettiva europea dell’Ucraina. Come afferma chiaramente la nostra risoluzione, accogliamo con favore la richiesta dell’Ucraina per lo status di candidato e lavoreremo per raggiungere tale obiettivo. Dobbiamo affrontare il futuro insieme” secondo le dichiarazioni della presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, che si è rivolta direttamente al presidente ucraino durante la plenaria straordinaria dell’Eurocamera.

Zelens’kyj ha poi confermato, dal suo profilo Twitter, di aver parlato dello stesso argomento al telefono con Scholz: “Ho parlato al telefono con il cancelliere tedesco Olaf Scholz. Mi ha parlato del bombardamento russo sui quartieri residenziali nelle città ucraine durante i colloqui di pace. Ha sottolineato la necessità di chiudere il cielo sopra l’Ucraina. Occorre accelerare i lavori per l’adesione dell’Ucraina all’Ue”.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: