fbpx

Macron: “La guerra è tornata in Europa.. Dobbiamo prepararci”

Macron: “La guerra è tornata in Europa.. Dobbiamo prepararci”

K metro 0 – Parigi – “La guerra è tornata in Europa… Se dovessi comunicarvi la mia convinzione questa mattina, è che questa guerra durerà“.. e “dobbiamo prepararci“. A dichiararlo è stato questa mattina dal Salone dell’Agricoltura a Parigi il presidente francese Emmanuel Macron, annunciando che il governo prepara “un piano di resilienza” per far

K metro 0 – Parigi – “La guerra è tornata in Europa… Se dovessi comunicarvi la mia convinzione questa mattina, è che questa guerra durerà“.. e “dobbiamo prepararci“. A dichiararlo è stato questa mattina dal Salone dell’Agricoltura a Parigi il presidente francese Emmanuel Macron, annunciando che il governo prepara “un piano di resilienza” per far fronte alle conseguenze economiche di questa crisi.

“Una nuova giornata è iniziata sul fronte diplomatico con un colloquio con Emmanuel Macron. Armi ed equipaggiamenti dai nostri partner stanno arrivando in Ucraina. La coalizione contro la guerra sta funzionando”, ha scritto stamane in un tweet il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, riporta l’Adnkronos.

Il presidente francese, ha annunciato ieri “rinforzi militari” della Francia all’interno della Nato. Ha detto in primo luogo che “accelererà e rafforzerà il già pianificato dispiegamento di caccia negli Stati baltici”. Infatti, “da metà marzo, 4 Mirage 2000-5 supportati da un centinaio di aviatori saranno schierati in Estonia”. Il presidente ha spiegato inoltre, che “rafforzerà il sistema francese in Estonia” con un sottogruppo di circa 200 soldati che saranno schierati “accanto ai nostri alleati danesi e britannici”. Si è infine deciso di accelerare il “dispiegamento di capacità in Romania nell’ambito della NATO”.

La nuova situazione creata dall’aggressione russa in Ucraina rende più che mai necessario esprimere solidarietà tra gli alleati“, spiega in una dichiarazione il ministero francese delle Forze armate. “Questi dispositivi militari non sono destinati ad alcuna escalation, ma semplicemente a partecipare alla difesa dei paesi membri della NATO”. “La Francia – conclude il comunicato – si assume le sue responsabilità di alleato e di Stato europeo. È presente all’appuntamento della sicurezza dell’Europa e rafforza notevolmente il suo contributo alla rassicurazione dei suoi alleati orientali”.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: