fbpx

Ucraina, Farnesina e paesi Ue: “lasciare immediatamente”

Ucraina, Farnesina e paesi Ue: “lasciare immediatamente”

K metro 0 – Bruxelles – Nella riunione di coordinamento tra gli ambasciatori Ue è emerso che tutti gli Stati membri dell’Ue, incluse Germania e Francia, invieranno nelle prossime ore una raccomandazione ai loro connazionali a lasciare immediatamente il Paese e a sconsigliare i viaggi in Ucraina. A quanto apprende l’Adnkronos, gli Stati membri dell’Ue

K metro 0 – Bruxelles – Nella riunione di coordinamento tra gli ambasciatori Ue è emerso che tutti gli Stati membri dell’Ue, incluse Germania e Francia, invieranno nelle prossime ore una raccomandazione ai loro connazionali a lasciare immediatamente il Paese e a sconsigliare i viaggi in Ucraina. A quanto apprende l’Adnkronos, gli Stati membri dell’Ue ridurranno lo staff non essenziale delle ambasciate ed è emersa una piena concordanza di vedute sull’importanza di escludere al momento qualsivoglia ipotesi di evacuazione delle ambasciate da Kiev anche quale importante gesto simbolico di sostegno al governo ucraino.

Intanto, la Farnesina ha invitato oggi, gli italiani a lasciare l’Ucraina, mentre sale la tensione per la crisi con la Russia. “In considerazione dell’attuale situazione, in via precauzionale, si invitano i connazionali a lasciare temporaneamente il paese con i mezzi commerciali disponibili”, consiglia l’Unità di crisi della Farnesina sul sito Viaggiare Sicuri. “Considerata, inoltre, la situazione di incertezza ai confini, si raccomanda di posticipare tutti i viaggi non essenziali verso l’Ucraina e di mantenersi costantemente aggiornati sui mezzi d’informazione e su questo sito”, si legge nell’aggiornamento pubblicato oggi.

Si ricorda inoltre che i viaggi “a qualsiasi titolo” nelle regioni di Donetsk e Luhansk ed in Crimea sono “sconsigliati”, mentre se presenti nel Paese, come già raccomandato nelle ultime settimane, si invita a registrarsi sul sito www.dovesiamonelmondo.it e a scaricare la APP “Unità di Crisi”.

Il ministro degli Esteri francese, infine, ha sconsigliato ai suoi cittadini “qualsiasi viaggio” in Ucraina. “Nel contesto delle tensioni create dall’ammasso delle truppe russe ai confini dell’Ucraina, si raccomanda di essere più vigili”, ha affermato il ministero sul suo sito web. “I viaggi verso le aree di confine settentrionale e orientale del Paese sono fortemente sconsigliati”, ha aggiunto. “Si consiglia di posticipare tutti i viaggi in Ucraina“, ha affermato il ministero, aggiungendo che queste raccomandazioni continueranno a essere aggiornate in base alle informazioni disponibili.

Condividi su:
Nizar Ramadan
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: