fbpx

La Lituania paga i migranti 1.000 euro per tornare in Iraq

La Lituania paga i migranti 1.000 euro per tornare in Iraq

K metro 0 – Vilnius – La Ministra degli Interni lituano, Agnè Bilotaite, ha dichiarato che 98 clandestini giunti dalla Bielorussia abbiano scelto volontariamente di imbarcarsi per un volo verso l’Iraq, foraggiati con un pagamento una tantum di mille euro. Bilotaite, pare abbia letto la scelta in ottica pragmatica: concedere €1.000 a persona, come incentivo

Condividi su:

K metro 0 – Vilnius – La Ministra degli Interni lituano, Agnè Bilotaite, ha dichiarato che 98 clandestini giunti dalla Bielorussia abbiano scelto volontariamente di imbarcarsi per un volo verso l’Iraq, foraggiati con un pagamento una tantum di mille euro.

Bilotaite, pare abbia letto la scelta in ottica pragmatica: concedere €1.000 a persona, come incentivo a partire, è apparso più conveniente, come sottolinea la ministra dell’Interno del Paese: “Il costo base per mantenere un migrante è di 11mila euro, ovviamente per noi è molto più redditizio offrire un benefit, acquistare un biglietto o organizzare un volo e quindi avere meno sfide e altri problemi”. La somma pattuita viene versata dopo l’imbarco su un volo charter che parte da Vilnius ed è destinato a rimpatriare i migranti ad Erbil.

I primi tentativi di rimpatrio a pagamento erano falliti, la Lituania ha dovuto aumentare l’offerta. “La decisione di triplicare l’indennizzo statale per i migranti che ritornano ha dato i suoi frutti e possiamo già vedere il risultato”, ha precisato Bilotaite.

Negli ultimi mesi, migliaia di migranti hanno tentato di raggiungere Paesi dell’Ue come la Polonia e gli Stati baltici attraversando il confine con la Bielorussia. Secondo il ministro degli Esteri Gabrielius Landsbergis, “queste persone sono cadute nell’inganno del regime antidemocratico in Bielorussia. Capiamo che il flusso di migrazione irregolare può riprendere in qualsiasi momento, quindi insieme ai nostri partner nell’Ue, stiamo facendo ogni sforzo per chiudere il percorso della migrazione irregolare verso l’Europa”.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Marzo, mese della Donna! su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: