fbpx

Donne protagoniste che hanno segnato l’anno 2021

Donne protagoniste che hanno segnato l’anno 2021

K metro 0 – Parigi – Nonostante l’emergenza pandemica internazionale abbia frenato molti settori professionali nel corso degli ultimi due anni, numerosi eventi sociali, fra cui quelli sportivi, hanno visto protagoniste numerose donne che, oltre ai meriti agonistici, si sono distinte per aver denunciato episodi di violenza di genere. Grazie alla collaborazione di #Metoo e

Condividi su:

K metro 0 – Parigi – Nonostante l’emergenza pandemica internazionale abbia frenato molti settori professionali nel corso degli ultimi due anni, numerosi eventi sociali, fra cui quelli sportivi, hanno visto protagoniste numerose donne che, oltre ai meriti agonistici, si sono distinte per aver denunciato episodi di violenza di genere. Grazie alla collaborazione di #Metoo e altre associazioni a difesa dei diritti delle donne, i fatti sono stati denunciati in varie parti del mondo, pur con le difficoltà riscontrate in aree complesse, quali Cina e Afghanistan, dove il tasso di vittime resta preoccupante.

La France 24 ha presentato, una panoramica delle eccellenze al femminile che si sono distinte nel corso dello stesso anno per diversi meriti. Fra di esse, rileva in primis Clarisse Cremer, campionessa mondiale, il 3 febbraio e dopo un lungo tempo di primati maschili, della celebre regata per barche a vela denominata Vendée Globe. Seguirà Clarisse Agbégnénou, medaglia d’oro olimpica nel judo il 21 agosto 2021 alle olimpiadi di Tokyo e divenuta uno dei simboli dello sport francese che combatte le discriminazioni sessiste.

L’emittente francese, rileva come numerose donne afghane, dopo la caduta di Kabul, abbiano sfilato nelle piazze per rivendicare diritti, lavoro, educazione e rappresentanza politica paritaria nel loro paese. In proposito, un report – effettuato dalle giornaliste Catherine Norris Trent, Sonia Ghezali, Julia Boudet e dal giornalista Romeo Langlois, intitolato “Afghanistan: au coeur de l’Emirat” e pubblicato il 17 dicembre 2021 – ha illustrato la situazione dalla capitale afghana a Kandahar, evidenziando anche alcuni territori dove parrebbero prospettarsi bagliori di aperture verso tali diritti.

Ancora: Naila Bouden, scienziata e prima donna a capo – dall’11 ottobre 2021 – di un governo di un paese arabo, la Tunisia, sotto una presidenza Saied che porterà avanti, fra l’altro, avanzate riforme in campo universitario; Frances Haugen, giovane ricercatrice della Silicon Valley ed ex membro dello staff di Mark Zuckerberg che, il 3 ottobre dello stesso anno e a seguito della raccolta di documentazione sensibile, pone il mondo in allerta da pericoli legati al social Facebook e abbandona l’azienda; Katalin Kariko, biologa di origine ungherese che – grazie alla cooperazione, fra l’altro, dell’Istituto Nazionale Americano per l’Informazione Biologica Molecolare – ha salvato migliaia di vite grazie ai suoi studi sul vaccino ARN, così come viene riportato in un articolo della stessa France24 del 18 novembre 2011 e dal titolo “L’ARN messager, la technologie innovante der-rière les vaccins de Pfizer et Moderna contre le Covid 19”.

Particolare nota meritano poi: Maria Ressa, giornalista filippina, premio Nobel per la pace, pioniera – dall’ ottobre 2021 – della libertà di stampa e lotta al traffico di droga nelle Filippine e condannata dalle autorità locali per presunta diffamazione a danno del sistema; l’atleta cinese Peng Shuai, campionessa mondiale di tennis doppio che ha accusato di violenza sessuale il vice primo ministro cinese Zhang Gaoli e che, per tale ragione, è stata interdetta dalle attività sportive suscitando il clamore dell’ONU, della Women tennis Association, la sospensione del torneo e l’apertura di una indagine internazionale sul caso. Infine, la cancelliera tedesca Angela Merkel che, nel dicembre 2021 e dopo 16 anni alla guida della Germania, ha ceduto il suo posto al social democratico Olaf Scholz ma la cui fama, grazie ad un carattere fermo ma al tempo stesso moderato, pare perdurare nell’opinione pubblica nazionale.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Marzo, mese della Donna! su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: