fbpx

Lukashenko annuncia la messa al bando di tutte le ONG dell’opposizione

Lukashenko annuncia la messa al bando di tutte le ONG dell’opposizione

K metro 0 – Minsk – Il presidente della Bielorussia, Alexandr Lukashenko, ha annunciato oggi la messa al bando di tutte le organizzazioni non governative dell’opposizione, che ha accusato di ricevere finanziamenti esteri e di destabilizzare il Paese, preparando un golpe. “Non c’è perdono per i traditori. – ha affermato Lukashenko, – coloro che hanno

Condividi:

K metro 0 – Minsk – Il presidente della Bielorussia, Alexandr Lukashenko, ha annunciato oggi la messa al bando di tutte le organizzazioni non governative dell’opposizione, che ha accusato di ricevere finanziamenti esteri e di destabilizzare il Paese, preparando un golpe.

“Non c’è perdono per i traditori. – ha affermato Lukashenko, – coloro che hanno cercato di sconvolgere il Paese (…) non avranno perdono. Li abbiamo rilevati a decine e centinaia. Abbiamo dichiarato fuorilegge tutte le organizzazioni finanziate dall’estero e che stavano preparando una rivolta e un colpo di Stato”, ha detto, citato dall’agenzia BELTA.

Le continue repressioni dimostrano che Lukashenko sa di aver perso,e solo con la paura e la repressione costante mantiene il potere.

L’opposizione continua a chiede tre cose: fermare la repressione, rilasciare i prigionieri politici, tenere libere elezioni.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
14°
Fair
ThuFriSat
12/4°C
13/0°C
11/0°C

Newsletter


Condividi: