fbpx

Gli Uffizi in Francia: la Mostra Archeologica sulle Donne dell’antica Roma va in trasferta a Nîmes

Gli Uffizi in Francia: la Mostra Archeologica sulle Donne dell’antica Roma va in trasferta a Nîmes

Al Musée de la Romanité, inaugurazione con Aurélie Filippetti, già ministro della cultura francese ora nel cda del museo fiorentino. K metro 0 – Firenze – Tappa francese della mostra archeologica Imperatrici, matrone, liberte. Volti e segreti delle donne romane. Organizzata agli Uffizi nell’inverno e nella primavera scorsi, l’esposizione si trasferisce nel Musée de la

Condividi:

Al Musée de la Romanité, inaugurazione con Aurélie Filippetti, già ministro della cultura francese ora nel cda del museo fiorentino.

K metro 0 – Firenze – Tappa francese della mostra archeologica Imperatrici, matrone, liberte. Volti e segreti delle donne romane. Organizzata agli Uffizi nell’inverno e nella primavera scorsi, l’esposizione si trasferisce nel Musée de la Romanité a Nîmes dove verrà inaugurata oggi con il titolo Portraits et secrets de femmes romaines. Impératrices, matrones et affranchies (11 novembre 2021-8 marzo 2022). All’evento interviene l’ex ministro della Cultura francese Aurélie Filippetti, ora componente del cda degli Uffizi. La rassegna (curata da Novella Lapini sotto la direzione di Fabrizio Paolucci), illustra i vari aspetti della vita, del ruolo e della rappresentazione delle donne a Roma nei primi due secoli dell’Impero, con prestiti da altre prestigiose istituzioni fiorentine come il Museo Archeologico Nazionale e la Biblioteca Nazionale Centrale. Si possono ammirare epigrafi e ritratti di importanti matrone dell’epoca, così come di donne di rango inferiore. Una selezione di monete mostra come l’immagine femminile fosse stata presto inserita in contesti ufficiali; non mancano alcuni importanti disegni del Rinascimento che riproducono i capolavori dell’antichità legati al mondo femminile.

La mostra verrà inoltre accompagnata da una serie di attività collaterali raccolte sotto il titolo Place(s) des femmes: nel loro ambito vi saranno sia visite guidate a tema che un ciclo di conferenze dedicato alla vita delle donne nel mondo antico. Gli incontri avranno il via l’11 novembre, con la lezione di Novella Lapini intitolata Les femmes de la Rome impériale: entre tradition et innovation.

Titolo: Portraits et secrets de femmes romaines. Impératrices, matrones et affranchies

Luogo: Musée de la Romanité di Nîmes

Durata: 11 novembre 2021 – 6 giugno 2022

Curatela: Novella Lapini, sotto la direzione di Fabrizio Paolucci

Catalogo: Sillabe (ITA)

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
Clear
WedThuFri
14/8°C
11/2°C
10/5°C

Newsletter


Condividi: