fbpx

Celebrazioni deleddiane, Tidu: ecco che cosa faremo nei prossimi 12 mesi

Celebrazioni deleddiane, Tidu: ecco che cosa faremo nei prossimi 12 mesi

Grazia Deledda, Tidu: “La Provincia di Nuoro ha messo in campo un programma dall’ampio respiro internazionale per celebrare i 150 anni dalla nascita della scrittrice Grazia Deledda. Ecco che cosa faremo nei prossimi 12 mesi” Un’esposizione interattiva che farà tappa in cinque città, l’EXPO di Dubai per promuovere la figura di Grazia Deledda nel mondo,

Condividi:

Grazia Deledda, Tidu: “La Provincia di Nuoro ha messo in campo un programma dall’ampio respiro internazionale per celebrare i 150 anni dalla nascita della scrittrice Grazia Deledda. Ecco che cosa faremo nei prossimi 12 mesi”

Un’esposizione interattiva che farà tappa in cinque città, l’EXPO di Dubai per promuovere la figura di Grazia Deledda nel mondo, due convegni, un docufilm, una rappresentazione teatrale, la pubblicazione di libri in italiano e in sardo, club di lettura, reading, laboratori, gare da guinness dei primati e numerose altre attività per raccontare il Nobel per la Letteratura

K metro 0 – Nuoro – “È il più importante progetto mai realizzato nella storia dell’autonomia sarda per promuovere, anche a livello internazionale, la figura di Grazia Deledda, che ancora oggi rimane l’unica scrittrice italiana ad aver ricevuto il premio Nobel per la Letteratura. Un programma imponente che non trascura nessun aspetto di un’autrice unica nel suo genere e che ha avuto l’indubbio pregio di aver acceso sulla Sardegna le luci della ribalta mondiale grazie a testi indimenticabili e dal forte impatto emotivo”. Lo afferma Costantino Tidu, Commissario Straordinario della Provincia di Nuoro che guida il comitato istituzionale che ha dato avvio a un anno di eventi per celebrare i 150 anni dalla nascita di Grazia Deledda, la scrittrice premio Nobel per la letteratura nel 1926 che ha saputo raccontare con straordinaria potenza narrativa l’isola e la sua gente.

“L’iniziativa della Provincia, del Comune di Nuoro, della Regione, della Fondazione di Sardegna, del Man e del Consorzio Universitario del Nuorese – sottolinea Tidu – prende avvio dall’idea di una doverosa valorizzazione della scrittrice Sarda, al fine di creare e promuovere nella gente e in particolare nelle nuove generazioni i valori culturali, di appartenenza alla propria terra, della convivenza civile, della legalità e della pace. Il percorso che si intende intraprendere è particolarmente ambizioso. Per tale ragione abbiamo deciso di affidare la direzione artistica a Anthony Muroni, un giornalista di comprovate capacità professionali, una scelta autorevole sul piano culturale ed energica sotto il profilo organizzativo”.

“Il programma prevede il coinvolgimento di tutte le istituzioni territoriali, culturali, nonché di tutte le Scuole di ogni ordine e grado, in una articolazione in più fasi. Esso avrà una proiezione locale, regionale, nazionale. Le celebrazioni – continua il Commissario Straordinario della Provincia di Nuoro- rappresentano il materializzarsi di un percorso di promozione dei beni e dei valori della cultura e del sapere, avviato da questo territorio con analoghe iniziative progettuali nell’ambito del cosiddetto Piano di rilancio del nuorese: il sistema museale, le iniziative a supporto della scuola e dell’istruzione e il progetto RESTART che vede come Capofila il Consorzio Universitario”

Il nome del progetto, del valore complessivo di circa 1 milione e 300 mila euro, è 150 anni di Grazia. Una donna dei nostri tempi” e si caratterizza per un significativo numero di eventi e appuntamenti itineranti sia in Italia che all’estero, senza trascurare ovviamente la Sardegna che rimane il cuore pulsante delle celebrazioni.

Il progetto, infatti, prevede, oltre a San Pietroburgo in Russia, una tappa anche negli Emirati Arabi Uniti, in concomitanza dell’Esposizione Universale che rappresenta il più importante evento globale del prossimo anno. Spicca, tra le tantissime attività messe in campo, lesposizione interattiva multimediale, dal titolo “Deledda donna e scrittrice”, dedicata all’estro artistico e alla personalità della scrittrice Premio Nobel, realizzata – tra il mese di marzo e il mese di maggio del 2022) in cinque località regionali, nazionali e internazionali: Roma, Nuoro, Cagliari, Dubai e Milano.

L’esposizione sarà realizzata attraverso l’ausilio di nuove tecnologie come strumento narrativo. Attraverso il progetto denominato “150 anni di Grazia. Una donna dei nostri tempi” si intende promuovere a livello internazionale l’opera artistica di Deledda. L’esposizione all’EXPO di Dubai sarà affiancata da stand dedicati all’esposizione dei libri della scrittrice, in lingua italiana e nelle relative traduzioni disponibili, insieme ad articoli di giornali d’epoca e foto. In parallelo, lo stand sarà animato attraverso l’organizzazione di reading dedicati ai libri della Deledda. Saranno organizzati eventi internazionali e culturali in collaborazione con docenti e studenti universitari:

1) Edizione nazionale Grazie Deledda: ciclo di conferenze europee (Stoccolma, Nuoro). Il progetto coinvolge il Ministero degli Esteri, attraverso il Dipartimento per la promozione della lingua e della cultura e della creatività italiana nel mondo e gli ottanta Istituti Italiani di Cultura;

2) Guinness dei primati su: “reading letterario più lungo del mondo”. I Giovani degli istituti provinciali della provincia di Nuoro parteciperanno a una no stop di lettura dei testi della Deledda h24 per una settimana in un clima di festa e allegria continua;

3) Scuola Lettura e Scrittura “Nuoro Reading School” (cinque incontri dedicati di volta in volta a un romanzo di Grazia Deledda, che verrà narrato integralmente, riassunto, interpretato, commentato e approfondito. Cinque storie incentrate ognuna su un tema particolare e raccontate sotto forma di monologo teatrale, con l’analisi del tema trattato attraverso la narrazione della vicenda e l’approfondimento della psicologia dei personaggi, che si fanno portavoce di sentimenti universali e fortemente attuali).

E ancora due convegni, un primo di lancio a Nuoro (alla presenza del Presidente della Regione, dell’Assessore alla Cultura e dei Rettori delle Università isolane. Saranno invitati a presenziare giornalisti e scrittori) e un secondo di studio a Roma (che sarà realizzato presso il Senato della Repubblica, alla presenza del Presidente della Repubblica, della Presidentessa del Senato, del Presidente della Regione e dei Rettori di tre Università. Saranno inoltre presenti scrittori e giornalisti)

Sarà inoltre realizzato un docufilm sulla figura della scrittrice sarda che sarà trasmesso sulla piattaforma ItsART, la nuova piattaforma italiana digitale dedicata all’arte, i cui contenuti possono essere fruiti live e on-demand, in Italia e all’estero. Per celebrare l’evento, sarà individuata una compagnia teatrale sarda per la realizzazione di uno spettacolo teatrale da mettere in scena nelle città di Cagliari, Nuoro e Milano (Piccolo Teatro o Teatro Arcimboldi). Lo spettacolo avrà come tema “La donna Deledda in una società maschile” e potrà essere trasmesso live e on-demand anche sulla piattaforma ITsART.

L’iniziativa “Letture teatrali nei luoghi di Canne al Vento” prevede la realizzazione di momenti di lettura dedicati a ripercorrere i luoghi narrati dalla scrittrice nella sua opera più celebre. Il romanzo Canne al Vento, infatti, immortala tra le sue pagine numerosi luoghi presenti all’interno dell’abitato di Galtellì. L’attività verrà realizzata con la collaborazione del Parco Letterario Grazia Deledda.

Inoltre saranno curati la pubblicazione di un volume commemorativo dedicato alla figura di Grazia Deledda, la pubblicazione di un testo in lingua sarda e l’organizzazione di un club di lettura deleddiano su Goodreads. Le attività saranno supportate da un’attività di comunicazione in campo regionale, nazionale e internazionale.

Il progetto 150 anni di Grazia. Una donna dei nostri tempiè promosso dal comitato istituzionale composto da Provincia di Nuoro, Comune di Nuoro, Museo MAN, Consorzio Universitario del Nuorese e Fondazione di Sardegna.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
Mostly Cloudy
MonTueWed
9/1°C
11/4°C
14/11°C

Newsletter


Condividi: