fbpx

Atene: convegno “Dante e la Grecia”

Atene: convegno “Dante e la Grecia”

K metro 0 – Atene – L’Istituto Italiano di Cultura di Atene ha organizzato il convegno “Dante e la Grecia”, dedicato allo spazio avuto dal Sommo Poeta nella letteratura greca moderna e contemporanea. L’iniziativa, promossa dalla Società Filellenica Italiana insieme a numerose istituzioni italiane, greche e cipriote, è nata per approfondire l’eredità di Dante ‘‘figura

Condividi:

K metro 0 – Atene – L’Istituto Italiano di Cultura di Atene ha organizzato il convegno “Dante e la Grecia”, dedicato allo spazio avuto dal Sommo Poeta nella letteratura greca moderna e contemporanea.

L’iniziativa, promossa dalla Società Filellenica Italiana insieme a numerose istituzioni italiane, greche e cipriote, è nata per approfondire l’eredità di Dante ‘‘figura che – ha ricordato l’Ambasciatrice d’Italia in Grecia, Patrizia Falcinelli – a settecento anni dalla sua scomparsa il Ministero degli Esteri sta celebrando in tutto il mondo attraverso un ricco programma di iniziative, con l’obiettivo di valorizzare lo straordinario contributo da lui dato alla nostra storia e alla nostra continua evoluzione in tutti i campi dell’arte e della scienza’’.

La giornata dedicata a Dante Alighieri ha poi previsto una tavola rotonda e, in serata, la proiezione del film muto del 1911 “L’inferno”, accompagnata dalla musica dal vivo per Sax & Live Electronics di Marco Castelli, nonché con un’anteprima della mostra curata da Konstantinos Moussas “Dante: l’immaginazione delle immagini”, che sarà ufficialmente inaugurata il prossimo 5 ottobre. L’iniziativa “Dante e la Grecia”, dopo una tappa a Nicosia, si concluderà a Ravenna il 20 novembre, con la recita dei versi del Sommo Poeta in lingua greca sulla tomba di Dante.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
19°
Sunny
TueWedThu
24/8°C
22/13°C
22/17°C

Newsletter


Condividi: