fbpx

Nuove medaglie per per l’Italia ai Giochi paralimpici di Tokyo

Nuove medaglie per per l’Italia ai Giochi paralimpici di Tokyo

K metro 0 – Tokyo – Arrivano nuove medaglie per gli azzurri ai Giochi paralimpici di Tokyo. Assunta Legnante conquista l’argento nel lancio del disco femminile, classe sportiva F11 con la misura di 40.25 che le vale il nuovo primato europeo, oro alla cinese Liangmin Zhang. Poker d’argento per l’Italia nel ciclismo con Luca Mazzone,

Condividi:

K metro 0 – Tokyo – Arrivano nuove medaglie per gli azzurri ai Giochi paralimpici di Tokyo. Assunta Legnante conquista l’argento nel lancio del disco femminile, classe sportiva F11 con la misura di 40.25 che le vale il nuovo primato europeo, oro alla cinese Liangmin Zhang. Poker d’argento per l’Italia nel ciclismo con Luca Mazzone, Francesca Porcellato, Fabrizio Cornegliani e Giorgio Farroni.

Mazzone, col crono di 31’23”79 è argento nella cronometro H2 dietro di appena 26 centesimi rispetto allo spagnolo Sergio Garrote, terzo il francese Florian Jouanny. Cornegliani è secondo nella cronometro H1 col tempo di 45’44”56 dietro al sudafricano Nicolas Pieter du Preez, 43’49”41), terzo il belga Maxime Hordies, 47’01”23.

Secondo gradino del podio anche per Porcellato nella cronometro H1-H3. L’azzurra termina la sua gara in 33’30”52 alle spalle della tedesca Annika Zeyen, 32’46”97. Bronzo per la polacca Renata Kaluza, 33’50”32. Infine l’argento di Farroni nella T1-2 che chiude in 27’49”78 dietro al cinese Jianxin Chen, 25’00”32, bronzo al belga Tim Celen, 30’44”21

Arrivano nuove medaglie per gli azzurri ai Giochi paralimpici di Tokyo. Assunta Legnante conquista l’argento nel lancio del disco femminile, classe sportiva F11 con la misura di 40.25 che le vale il nuovo primato europeo, oro alla cinese Liangmin Zhang. Poker d’argento per l’Italia nel ciclismo con Luca Mazzone, Francesca Porcellato, Fabrizio Cornegliani e Giorgio Farroni.

Mazzone, col crono di 31’23”79 è argento nella cronometro H2 dietro di appena 26 centesimi rispetto allo spagnolo Sergio Garrote, terzo il francese Florian Jouanny. Cornegliani è secondo nella cronometro H1 col tempo di 45’44”56 dietro al sudafricano Nicolas Pieter du Preez, 43’49”41), terzo il belga Maxime Hordies, 47’01”23.

Secondo gradino del podio anche per Porcellato nella cronometro H1-H3. L’azzurra termina la sua gara in 33’30”52 alle spalle della tedesca Annika Zeyen, 32’46”97. Bronzo per la polacca Renata Kaluza, 33’50”32. Infine l’argento di Farroni nella T1-2 che chiude in 27’49”78 dietro al cinese Jianxin Chen, 25’00”32, bronzo al belga Tim Celen, 30’44”21.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
Mostly Cloudy
MonTueWed
9/1°C
11/4°C
14/11°C

Newsletter


Condividi: