L’Ucraina convoca un vertice di 40 paesi per porre fine all’occupazione russa della Crimea

L’Ucraina convoca un vertice di 40 paesi per porre fine all’occupazione russa della Crimea

K metro 0 – Kiev – La comunità internazionale ci aiuti. Questo il messaggio lanciato dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky al vertice di Kiev per porre fine “pacificamente” all’”occupazione” russa della Crimea. Senza però spiegare come. Un vertice che si tenuto alla vigilia del 30° anniversario dell’indipendenza dell’Ucraina dall’URSS e a sette anni dall’annessione della

Condividi:

K metro 0 – Kiev – La comunità internazionale ci aiuti. Questo il messaggio lanciato dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky al vertice di Kiev per porre fine “pacificamente” all'”occupazione” russa della Crimea. Senza però spiegare come.

Un vertice che si tenuto alla vigilia del 30° anniversario dell’indipendenza dell’Ucraina dall’URSS e a sette anni dall’annessione della Crimea e di Sebastopoli da parte della Russia, quando nell’Ucraina orientale era scoppiata un rivolta filo-russa che aveva causato più di 13.000 vittime.

Da sola, l’Ucraina “non sarà mai in grado di riavere la Crimea. Abbiamo bisogno di un sostegno efficace a livello internazionale” ha detto Zelensky ai rappresentanti di oltre 40 paesi presenti al vertice di Kiev: 13 capi di Stato o di governo, 17 ministri o vice ministri degli Esteri.

Un evento propagandistico, come è stato bollato dal Cremlino, cui hanno preso parte 46 paesi e organizzazioni, tra cui Stati Uniti, Unione europea e tutti e 30 i membri della NATO, oltre ad Australia, Giappone e Nuova Zelanda.

Il sostegno all’Ucraina – che ha poche possibilità di cambiare la posizione della Russia – fa seguito alle lamentele di Kiev degli ultimi mesi sulla riluttanza dei suoi alleati a consentirle di aderire alla NATO, al rifiuto di fornirle armi e alla conferma degli accordi sul gas con Mosca a scapito dell’Ucraina.

I partecipanti al vertice, si legge nel comunicato finale, hanno “accolto con favore i necessari sforzi diplomatici congiunti volti a ripristinare l’integrità territoriale dell’Ucraina”.

“L’Ucraina non sarà mai sola e la Crimea è l’Ucraina”, ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. “Non riconosciamo e non riconosceremo l’annessione illegale della Crimea”.

“Un evento anti-russo”

Mosca ha denunciato il vertice di lunedì. E alla vigilia dell’evento ha imposto sanzioni ad alti funzionari ucraini, tra cui il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha definito il vertice “estremamente ostile” nei confronti della Russia. “Lo consideriamo un evento anti-russo”, ha detto ai giornalisti.

Molti in Ucraina sono rimasti delusi dal fatto che paesi come Germania, Francia e Stati Uniti avessero “declassato” le loro rappresentanze inviando ministri anziché capi di governo.

E’ stata lamentata, in particolare l’assenza della cancelliera tedesca Angela Merkel, che nel suo incontro di domenica scorsa con Zelensky, di ritorno da Mosca, non è riuscita a rassicurare Kiev sul gasdotto Nord Stream 2, che sarà presto completato, e che il leader ucraino considera “una pericolosa arma geopolitica”.

Bypassando l’Ucraina e privandola di cospicue tasse di transito, è infatti destinato a raddoppiare le forniture di gas naturale russo alla Germania.

Il vertice è stato aperto da una cantante ucraina di origine tatara, Susana Dzhamaladinova, nota come Jamala, che ha vinto l’Eurofestival nel 2016 con una canzone sulla deportazione dei tatari di Crimea, in tempo di guerra, decisa da Stalin.

“Dobbiamo mostrare al mondo che l’etnocidio dei tatari di Crimea sta continuando”, ha detto Jamala all’Associated Press. “Tutti nel mondo dovrebbero sapere che ci è vietato riunirci anche per onorare i nostri antenati”.

I russi etnici, che costituiscono la maggioranza dei 2,3 milioni di abitanti della Crimea, hanno ampiamente sostenuto l’annessione russa, ma i tatari, che rappresentavano quasi il 15%, si sono opposti. Si stima che circa 30.000 tatari siano fuggiti dalla Crimea dal 2014.

(FRANCIA 24 con AFP, AP)

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
27°
Mostly Cloudy
MonTueWed
27/18°C
30/19°C
28/16°C

Newsletter


Condividi: