fbpx

Tribunale Ue: conferma revoca immunità all’eurodeputato Puigdemont

Tribunale Ue: conferma revoca immunità all’eurodeputato Puigdemont

K metro 0 – Bruxelles – Il Tribunale dell’Unione europea ha respinto la richiesta di sospensione della revoca dell’immunità parlamentare dell’ex presidente della Catalogna Carles Puigdemont e dei suoi ex ministri Toni Comín e Clara Ponsatí. I tre Europarlamentari sono attualmente perseguiti in Spagna. “Non vi è motivo di ritenere che le autorità giudiziarie belghe

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Il Tribunale dell’Unione europea ha respinto la richiesta di sospensione della revoca dell’immunità parlamentare dell’ex presidente della Catalogna Carles Puigdemont e dei suoi ex ministri Toni Comín e Clara Ponsatí. I tre Europarlamentari sono attualmente perseguiti in Spagna.

“Non vi è motivo di ritenere che le autorità giudiziarie belghe o le autorità di un altro Stato membro, possano eseguire i mandati d’arresto europei emessi contro i deputati e consegnarli alle autorità spagnole”, afferma il Tribunale dell’Ue. Il Parlamento europeo, lo scorso marzo, ha revocato l’immunità parlamentare ai tre separatisti catalani.

Carles Puigdemont avrebbe potuto assistere di persona alla ripresa delle sessioni plenarie del Parlamento europeo, ma non ha fatto il viaggio a Strasburgo per timore di essere fermato dalle autorità francesi. Ma il vicepresidente del Tribunale dell’Ue ha indicato venerdì che “come ammesso dal Parlamento, l’immunità che ricopre i deputati quando si recano nel luogo di riunione del Parlamento rimane giuridicamente intatta”.

I tre eletti indipendentisti catalani possono quindi recarsi in parlamento per assistere alle sedute, ha affermato il magistrato europeo.

Dopo essere fuggiti dalla Spagna, Puigdemont e Comin hanno cercato riparo in Belgio mentre Ponsati in Scozia. Madrid li rivendica per la loro partecipazione al referendum sull’indipendenza della regione nel 2017, ma anche per “sedizione” e “appropriazione indebita di fondi pubblici” per Puigdemont e Comin. Secondo i tre, che hanno denunciato la natura politica del procedimento giudiziario, la Corte suprema spagnola non è competente sulla richiesta di estradizione.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
19°
Sunny
TueWedThu
24/8°C
22/13°C
22/17°C

Newsletter


Condividi: