fbpx

Intervista ad Alfieri, consigliere uscente di Federmanager Roma

Intervista ad Alfieri, consigliere uscente di Federmanager Roma

K metro 0 – Roma – Federmanager è il sindacato dei dirigenti delle Aziende Industriali. Parliamo di una associazione di categoria che rappresenta manager e alte professionalità di aziende che producono beni e servizi, fondata nel 1945 e che rappresenta circa 180 000, tra dirigenti in servizio, dirigenti in pensione e alte professionalità. Ne parliamo

Condividi:

K metro 0 – Roma – Federmanager è il sindacato dei dirigenti delle Aziende Industriali. Parliamo di una associazione di categoria che rappresenta manager e alte professionalità di aziende che producono beni e servizi, fondata nel 1945 e che rappresenta circa 180 000, tra dirigenti in servizio, dirigenti in pensione e alte professionalità.

Ne parliamo qui a Kmetro 0, con il Dr. Andrea Alfieri, consigliere uscente di Federmanager Roma e consigliere di amministrazione del Fasi (Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa).

Dr. Andrea Alfieri, quali obiettivi si pone, il Sindacato dei dirigenti?

R. Di tutelare i diritti dei dirigenti attraverso i contratti collettivi di lavoro e di assicurare un welfare efficiente sulle tematiche della sanità integrativa e della previdenza, oltre che evidenziare alle aziende le esigenze emergenti nell’area della formazione dei dirigenti.

Dirigenti e formazione: parliamo dei progetti in corso?

Il contesto attuale pandemico ha generato come noto, una grave crisi economica. Le politiche comunitarie stanno finanziando rilevanti progetti nazionali per la ripresa economica. Emergono in tale prospettiva nuove esigenze formative che spaziano dalla sostenibilità ambientale allo sviluppo di tecnologie digitali, ai processi ai automazione con l’impiego di intelligenza artificiale.

Quali contenuti e obiettivi intendete realizzare attraverso i nuovi progetti?

La nostra lista “Insieme per il Cambiamento” ha varato un programma articolato che punta al potenziamento delle attività formative per tutti i dirigenti che in ragione di criticità aziendali hanno necessità di potenziare i propri skill o di riconvertirsi verso profili professionali evoluti richiesti dal mercato.

Parliamo del potenziamento del Welfare in Italia, come realizzarlo?

Occorre sensibilizzare l’azione di governo per estendere l’area di beneficio fiscale verso le Aziende, consentendo attraverso i contratti di lavoro, di potenziare l’offerta dei servizi a vantaggio dei dirigenti. Si tratta di misure che consentono anche importanti recuperi fiscali, poiché alla base della sanità integrativa c’è la tracciabilità finanziaria di tutte le prestazioni rese ai privati, con un evidente vantaggio fiscale dello Stato per l’emersione di redditi.

Partecipazione e trasparenza sono vs obiettivi, come intendete raggiungerli?

Intanto, favorendo un ricambio nelle responsabilità organizzative della Federazione romana. Riteniamo che gli strumenti di comunicazione digitale siano poco utilizzati verso gli iscritti, e certamente questa chiusura all’innovazione non aiuta la partecipazione. Abbiamo un credo che viene da lontano, dagli studiosi di sociologia delle organizzazioni. Max Weber, molto tempo fa, aveva analizzato attentamente le organizzazioni sino ad evidenziare che quelle chiuse, e non aperte ai cambiamenti, generavano inevitabilmente entropia e tendevano alla decadenza.

Tra poco ci saranno le elezioni interne, per il rinnovo degli organismi direttivi della Federmanager. La nostra lista “Insieme per il Cambiamento”, vuole quindi favorire un’apertura al mondo del lavoro e alla società puntando a dare più efficienza all’azione e meno risalto al protagonismo. Direi più azione unitaria e meno solisti in azione. Abbiamo idee, progetti, esperienze e professionalità per realizzare questi obiettivi; chiediamo agli iscritti di dare fiducia a un gruppo di manager e al suo programma pubblicato sui social:

Facebook.com/insiemePerilCambiamentoFedermanagerRoma

linkedin.com/company/insieme-per-il-cambiamento,

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
17°
Sunny
TueWedThu
24/8°C
22/13°C
22/17°C

Newsletter


Condividi: