fbpx

Ripartono i siti web bloccati, per possibile incidente al provider USA Fastly

Ripartono i siti web bloccati, per possibile incidente al provider USA Fastly

K metro 0 – Roma – Stanno gradualmente ripartendo tutti i siti dei colossi mondiali, che stamattina risultavano temporaneamente bloccati, a causa di quello che risulta sempre più esser stato un incidente tecnico, ma che per diverse ore si era temuto fosse, invece, un attacco hacker su vasta scala. In Italia i siti del Corriere

K metro 0 – Roma – Stanno gradualmente ripartendo tutti i siti dei colossi mondiali, che stamattina risultavano temporaneamente bloccati, a causa di quello che risulta sempre più esser stato un incidente tecnico, ma che per diverse ore si era temuto fosse, invece, un attacco hacker su vasta scala.

In Italia i siti del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport irraggiungibili per diversi minuti. In entrambi i casi, l’utente si è trovato davanti una pagina con il messaggio ‘Error 503 Service Unavailable’. Lo stesso messaggio è comparso anche sulla pagina del sito del quotidiano britannico Guardian, BBC, Le Monde, New York Times e della Cnn. In tilt anche il sito del governo britannico, disservizi segnalati anche per Reddit e alcuni servizi di Amazon.

A fornire una prima spiegazione provvede il sito Down Detector, che monitora costantemente anomalie e problemi sulla rete: “I report indicano che potrebbe esserci stato un problema di ampie dimensioni per Fastly (fornitore di servizi cloud, ndr) e questo potrebbe avere ripercussioni sui vostri servizi”.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: