fbpx

Russia: no a voli da Vienna, che non passino per lo spazio bielorusso

Russia: no a voli da Vienna, che non passino per lo spazio bielorusso

K metro 0 – Vienna – La compagnia aerea austriaca Austrian Airlines, non ha ottenuto il permesso di volare oggi da Vienna a Mosca su una rotta alternativa che non passa attraverso lo spazio aereo della Bielorussia. L’AUA, ha dovuto cosi cancellare il volo di linea OS601, che era previsto per stamattina. Il ministero degli

K metro 0 – Vienna – La compagnia aerea austriaca Austrian Airlines, non ha ottenuto il permesso di volare oggi da Vienna a Mosca su una rotta alternativa che non passa attraverso lo spazio aereo della Bielorussia. L’AUA, ha dovuto cosi cancellare il volo di linea OS601, che era previsto per stamattina. Il ministero degli Esteri austriaco ha detto all’agenzia stampa APA: “Non possiamo assolutamente capire la reazione russa”.

“Un cambio di rotta di volo deve essere ufficialmente approvato. Le autorità russe non ci hanno dato questa approvazione“, ha detto una portavoce della compagnia.

Un portavoce del ministero ha poi confermato che il ministero federale (BMK), responsabile dell’aviazione civile, è stato informato della situazione. Un caso analogo è capitato ai voli Air France da Parigi a Mosca, che sono stati cancellati per la mancanza di approvazione da parte dell’autorità russa.

In risposta all’atterraggio forzato di un volo Ryanair da Atene a Vilnius a Minsk, l’Unione europea, ha annunciato restrizioni al traffico aereo civile, sulla base di una raccomandazione dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea EASA. E dopo la decisione da parte della Ue, da lunedì le compagnie aeree evitano di attraversare lo spazio aereo sopra la Bielorussia.

Si rinnovano le tensioni tra Russia e Unione Europea dopo le sanzioni contro la Bielorussia. Quali potrebbero essere le prossime mosse.

I rapporti tra Russia ed Europa sono in bilico da diversi anni, da quando la questione della Crimea è tornata al centro dell’attenzione, da quel momento si parla di una vera e propria guerra fredda economica a colpi di sanzioni.

Le autorità bielorusse, domenica scorsa avevano costretto l’aereo Ryanair ad atterrare a Minsk con l’intervento di un jet da combattimento, con la scusa di una minaccia terroristica, notizia che sembra essere infondata. In seguito è emerso che lo scopo dell’azione era ovviamente quello di arrestare Roman Protassewitsch, un Blogger, critico nei confronti del governo bielorusso, che viaggiava a bordo dell’aereo.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: