Germania: Il Bundestag adotta il freno di emergenza federale

Germania: Il Bundestag adotta il freno di emergenza federale

K metro 0 – Berlino – Il Bundestag ha approvato la legge sulla protezione dalle infezioni, compreso il freno di emergenza federale, con i voti dei partiti di governo. Con la modifica della legge sulla protezione dalle infezioni, le restrizioni all’uscita dalle 22:00 alle 5:00 e altre misure per evitare il contatto, dunque, si avvicinano.

Condividi:

K metro 0 – Berlino – Il Bundestag ha approvato la legge sulla protezione dalle infezioni, compreso il freno di emergenza federale, con i voti dei partiti di governo. Con la modifica della legge sulla protezione dalle infezioni, le restrizioni all’uscita dalle 22:00 alle 5:00 e altre misure per evitare il contatto, dunque, si avvicinano. Ben 342 parlamentari hanno approvato la legge. Ma sono stati 250 i voti contrari e 64 le astensioni. La parte più discussa sul rafforzamento della legge sulla protezione dalle infezioni nei giorni scorsi è stata proprio quella sul coprifuoco, perché il rischio di infezione con il virus corona è molto contenuto all’aperto. La norma in questione è difatti rivolta in maniera principale agli incontri serali nelle abitazioni.

Prima di arrivare al voto odierno la resistenza nel Bundestag e di diversi parlamentari era dunque elevata, come hanno rivelato le proporzioni del voto. I contrari, considerano difatti il coprifuoco previsto del tutto sproporzionato rispetto a un’incidenza di 100 o più contagiati per 100mila abitanti.

Le legge sulle protezioni è stata così votata dai gruppi parlamentari dell’Unione e del DOCUP che l’avevano già approvata in seconda lettura, mentre si sono opposti AfD, FDP e Sinistra, con l’astensione dei Verdi.

Con il freno di emergenza, in sostanza, devono essere adottate regole più severe a livello nazionale per frenare le nuove infezioni. Nei distretti o nelle città con un alto numero di infezioni, sono previste non solo ampie restrizioni all’uscita di notte, ma anche come l’interruzione dell’insegnamento in classe e restrizioni più stringenti per i negozi.

Il freno di emergenza viene applicato, in definitiva, se il numero di nuove infezioni registrate ogni 100.000 abitanti in un distretto o in una città è superiore a 100 per tre giorni consecutivi nell’arco di una settimana. Un valore di 165 dovrebbe essere invece applicato per il passaggio all’apprendimento a distanza nelle scuole.

Intanto, circa 8.000 manifestanti hanno manifestato contro il cambiamento della legge sulla protezione dalle infezioni a Berlino. A causa di numerose violazioni delle misure del coronavirus di molti manifestanti, la protesta è stata però interrotta dalla polizia a mezzogiorno.

Leggi anche:

L’Unione Europea vuole controllare gli usi dell’intelligenza artificiale

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: