fbpx

Ue-Turchia: Erdogan riceve von der Leyen e Michel

Ue-Turchia: Erdogan riceve von der Leyen e Michel

K metro 0 – Ankara – Segnali di miglioramento dei rapporti tra Turchia e UE. Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha ricevuto oggi ad Ankara Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, e il capo della Commissione europea, Ursula von der Leyen. Abbiamo avuto oggi un “incontro franco” ma “positivo” con il presidente Erdogan

Condividi:

K metro 0 – Ankara – Segnali di miglioramento dei rapporti tra Turchia e UE. Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha ricevuto oggi ad Ankara Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, e il capo della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

Abbiamo avuto oggi un “incontro franco” ma “positivo” con il presidente Erdogan sul futuro delle relazioni UE-Turchia, ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine di un incontro con il capo di Stato turco, durato quasi tre ore.

“L’Unione europea è il principale partner di importazione ed esportazione della Turchia, e le aziende europee sono una fonte cruciale di investimento. La Turchia, all’interno dell’unione doganale, è un partner importante in molte delle catene di valore cruciali che abbiamo”, ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen

La presidente ha aggiunto che: “l’argomento numero uno dovrebbe essere, in un dialogo ad alto livello, la lotta al cambiamento climatico. La seconda preoccupazione è sicuramente la salute pubblica,”- ha detto, inoltre che il terzo argomento che abbiamo discusso, “la partecipazione della Turchia ai programmi dell’Unione europea come ad esempio Erasmus+ o Horizon Europe si è dimostrata molto preziosa in passato, ha continuato von der Leyen.

Infine, “la cooperazione riguarda i rifugiati e la migrazione. La dichiarazione Ue-Turchia del 2016 resta valida e ha portato risultati positivi. Ciò riguarda principalmente i rifugiati siriani e le loro comunità ospitanti in Turchia. Ma vale anche per la lotta alla tratta di esseri umani e al contrabbando.” ha detto la presidente von der Leyen.

Von der Leyen ha chiesto a Erdogan di revocare la sua decisione di ritirarsi dalla Convenzione di Istanbul.

“Le questioni relative ai diritti umani non sono negoziabili. Siamo stati molto chiari su questo. Esortiamo la Turchia a revocare la sua decisione perché è il primo strumento internazionale vincolante per combattere la violenza contro donne e bambini “, ha affermato.

Durante l’incontro, si vede nel video von der Leyen incerta su dove sedersi, la presidente della Commissione Europea fissa per alcuni istanti i due, poi fa un gesto con la mano destra e sembra dire “ehm”. Alla leader Ue viene quindi offerto di sedersi su un divano beige, posizionato a quasi 4 metri di distanza da Erdogan e Michel e di fronte al ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, che ha uno status inferiore secondo il protocollo diplomatico.

“La presidente era chiaramente sorpresa, come si vede nel video”, ma “ha preferito dare la priorità alla sostanza piuttosto che alle questioni di protocollo o di forma, e questo è certamente ciò che i cittadini dell’Ue si aspettavano da lei”, ha poi dichiarato il portavoce della Commissione, Eric Mamer, a proposito del caso che si è aperto con il video girato a Ankara.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
Clear
WedThuFri
14/8°C
11/2°C
10/5°C

Newsletter


Condividi: