Turchia: ripristina misure anitcovid a causa dell’aumento di contagi

Turchia: ripristina misure anitcovid a causa dell’aumento di contagi

K metro 0 – Ankara – La Turchia ha deciso di ripristinare le misure anticovid nella maggior parte delle province, imponendo ulteriori restrizioni anche nel mese sacro del Ramadan a seguito di un forte aumento dei casi COVID-19, riferisce AP. Le infezioni in Turchia sono aumentate a meno di un mese, da quando il paese

Condividi:

K metro 0 – Ankara – La Turchia ha deciso di ripristinare le misure anticovid nella maggior parte delle province, imponendo ulteriori restrizioni anche nel mese sacro del Ramadan a seguito di un forte aumento dei casi COVID-19, riferisce AP.

Le infezioni in Turchia sono aumentate a meno di un mese, da quando il paese ha diviso le sue 81 province in quattro categorie di codici colore e ha allentato le restrizioni in alcune province. Il numero dei contagi giornalieri è quasi triplicato a circa 30.000. Il paese segnala inoltre circa 150 morti al giorno, rispetto ai circa 65 di inizio mese.

In un discorso televisivo a seguito di una riunione di gabinetto, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha affermato che 58 delle 81 province turche, comprese Istanbul e Ankara, sono state ora designate come aree rosse o ad alto rischio e saranno soggette a nuovi blocchi sia il sabato che la domenica. Il coprifuoco notturno del fine settimana in tutto il paese continuerà, ha aggiunto.

“L’aumento del numero di casi e pazienti, nonché l’aumento del numero di decessi, ci costringe a rivedere le misure esistenti”, ha dichiarato Erdogan. “Il numero delle nostre province che rientrano nella categoria rossa, che costituisce la categoria ad altissimo rischio, è arrivato a 58, rappresentando l’80% della popolazione”. “Dovremo fare alcuni sacrifici durante il mese di Ramadan”, ha detto, aggiungendo che a ristoranti e caffè sarà permesso di servire cibo da asporto solo durante il mese sacro, che inizia il 13 aprile. Le riunioni di massa per i pasti del Ramadan che si tengono prima dell’alba e dopo il tramonto saranno vietate, ha annunciato.

Ieri il Paese ha segnalato circa 32.400 contagi. Il numero totale di casi dall’inizio dell’epidemia è di oltre 3,2 milioni. Il bilancio delle vittime ha raggiunto più di 31.000.nLa Turchia ha lanciato il suo programma di vaccinazione a gennaio. Finora sono stati somministrati più di 15 milioni di dosi, circa 6,7 milioni di persone hanno ricevuto due dosi.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: