Turchia: riapertura di ristoranti e scuole, contagi in aumento

Turchia: riapertura di ristoranti e scuole, contagi in aumento

K metro 0 – Ankara – I ristoranti turchi hanno riaperto e molti bambini sono tornati a scuola oggi dopo che il governo ha annunciato nuove misure anticovid meno dure. Nonostante l’apertura i casi di contagio sono aumentati, sollevando preoccupazioni tra i medici. Il ministero degli Interni turco ha inviato alle 81 province del Paese,

Condividi:

K metro 0 – Ankara – I ristoranti turchi hanno riaperto e molti bambini sono tornati a scuola oggi dopo che il governo ha annunciato nuove misure anticovid meno dure. Nonostante l’apertura i casi di contagio sono aumentati, sollevando preoccupazioni tra i medici.

Il ministero degli Interni turco ha inviato alle 81 province del Paese, le nuove linee guida anticovid, in base ai gruppi di rischio. Le misure adottate a livello provinciale, saranno determinate comunque dai governatorati.

Attività come ristoranti e Bar saranno aperte con una capacità del 50% dalle 7:00 alle 19:00 tranne nelle province ad alto rischio e richiederanno il codice HES per la tracciabilità dei contatti del coronavirus del paese. Caffè e ristoranti offriranno solo servizi di asporto e consegna tra le 19:00 e le 21:00 mentre offriranno solo servizi di consegna dalle 21:00 alle 24:00. Mentre nelle province ad alto e altissimo rischio, ristoranti e caffè offriranno servizio da asporto e consegna tra le 10.00 e le 20.00 e offriranno solo servizi di consegna dalle 20.00 alle 24.00

Il numero di casi da varianti è in aumento. Non vediamo le condizioni per tornare ad una vecchia normalità”, ha dichiarato su Twitter l’Associazione dei medici turchi. “Gli interessi politici ed economici non devono avere la precedenza sulla vita umana e sulla scienza”, ha aggiunto.

Lunedì sera, il presidente Tayyip Erdogan ha revocato le chiusure del fine settimana nelle città a basso e medio rischio e le chiusure limitate alla domenica in quelle ritenute a più alto rischio, in quella che ha definito una normalizzazione controllata, riferisce Reuters. I nuovi casi giornalieri di coronavirus sono saliti a 9.891 lunedì, il più alto dall’11 gennaio e dagli 8.424 del giorno prima, secondo i dati ufficiali. I casi erano circa 6.000 a fine gennaio.

I proprietari di bar e ristoranti, limitati al servizio da asporto per gran parte dello scorso anno, hanno sollecitato a lungo una riapertura dei pasti interni ai locali dopo che i ricavi del settore sono diminuiti del 65%.

In tutta la Turchia, le scuole materne ed elementari e le classi tra gli 8-12 anni hanno ripreso le lezioni in modo parziale in presenza.

Al momento nel paese sono stati somministrati 8,96 milioni di vaccini in una campagna iniziata a metà gennaio. Più di 7 milioni di persone hanno ricevuto una prima dose e 1,89 milioni hanno ricevuto la seconda.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: