Grecia: rafforzerà le leggi sui crimini sessuali, dopo gli scandali

Grecia: rafforzerà le leggi sui crimini sessuali, dopo gli scandali

K metro 0 – Atene – La Grecia rafforzerà le leggi contro gli abusi sessuali e per proteggere i minori, ha affermato oggi il primo ministro Kyriakos Mitsotakis a seguito di recenti scandali nel mondo della cultura e dello sport. “La società greca ha subito uno shock quando ha iniziato a conoscere le sue facciate

Condividi:

K metro 0 – Atene – La Grecia rafforzerà le leggi contro gli abusi sessuali e per proteggere i minori, ha affermato oggi il primo ministro Kyriakos Mitsotakis a seguito di recenti scandali nel mondo della cultura e dello sport.

La società greca ha subito uno shock quando ha iniziato a conoscere le sue facciate nascoste“, ha affermato Mitsotakis al parlamento, secondo quanto riferisce Reuters.

Le misure che ha delineato includono pene più severe per i crimini contro la libertà sessuale, la modifica dei termini di prescrizione per i casi di abusi sui minori, la creazione di un registro per i professionisti che lavorano con i bambini e un sito web dove le vittime possono presentare denunce in tempo reale.

Diverse accuse sono emerse da gennaio, quando la campionessa olimpica di vela Sofia Bekatorou ha testimoniato in tribunale di essere stata aggredita sessualmente quando aveva 21 anni nel 1998 da un ufficiale sportivo. Nessun caso è stato avviato contro l’uomo, poiché il termine di prescrizione era scaduto. Il suo racconto ha spinto molti attori, cantanti, atleti e studenti a farsi avanti in quello che i greci hanno paragonato al movimento #MeToo negli Stati Uniti e altrove.

L’ex capo del Teatro Nazionale, Dimitris Lignadis, deve affrontare accuse di stupro nei confronti dei minori, dopo che due uomini avevano affermato di averli violentati quando erano minorenni.

Secondo un sondaggio svolto a novembre da Actionaid, l’85% delle donne intervistate ha dichiarato di aver subito molestie sessuali sul lavoro. Un altro sondaggio del mese scorso di ProRata ha rilevato che oltre il 90% di coloro che hanno affermato di essere stati molestati o maltrattati non credeva di poter ottenere alcun risarcimento legale.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: