Altilia: approvati finanziamenti per opere pubbliche

Altilia: approvati finanziamenti per opere pubbliche

K metro 0 – Cosenza – Il Consiglio Comunale di Altilia, approva finanziamenti importanti per la messa in sicurezza di Altilia centro, Maione e zone di campagna.  Con l’atto Consiliare sono stati inseriti i relativi finanziamenti del Bilancio di previsione per il 2021 per poter affidare gli incarichi professionali e, di conseguenza, dare corso alla

Condividi:

K metro 0 – Cosenza – Il Consiglio Comunale di Altilia, approva finanziamenti importanti per la messa in sicurezza di Altilia centro, Maione e zone di campagna. 

Con l’atto Consiliare sono stati inseriti i relativi finanziamenti del Bilancio di previsione per il 2021 per poter affidare gli incarichi professionali e, di conseguenza, dare corso alla progettazione con l’affidamento dei lavori. “La messa in sicurezza del territorio è una continuità di altre opere già realizzate nel centro abitato di Altilia, nella zona di Maione e in tutte le zone rurali del vasto territorio del Comune.” afferma il comunicato.

La aree che saranno interessate a questi finanziamenti, sono: nel centro urbano di Maione, il completamento di via Piani con cubetti di Porfido, via Cona e via Sinni. Nel centro urbano di Altilia, via delle Ginestre, via Calabria, Via Oreste Rigio e altre vie.

Nella zona del Basso Savuto, sarà sistemata la strada che conduce a Monti Taverna e, precisamente, al centro Narcon. Una zona dove da anni esiste un centro di recupero per tossici dipendenti e che garantisce una serie di attività socio-educativa per soggetti che provengono anche da fuori Regione.

Un ulteriore finanziamento sarà finalizzato alla RSA Villa Silvia e all’efficientamento energetico, inoltre saranno eseguiti lavori di completamento di illuminazione nei cimiteri di Altilia e Maione, ampliamento della pubblica illuminazione per gli impianti sportivi di Altilia e Maione, l’impianto di illuminazione decorativo per la Chiesa di Santa Maria Assunta di Altilia, la Chiesa di San Giovanni Battista a Maione e Santa Maria Cabrini.

Inoltre un impianto elettrico illuminerà anche le grotte di Russo Parrere, zona della pietra tufacea, utilizzata dalle maestranze degli Scalpellini Altiliesi in tutte le Chiese e i palazzi dell’Italia Meridionale.

L’assemblea Consiliare ha approvato, tra l’altro, la cessione di alcuni terreni per le opere pubbliche, per essere censite con provvedimenti amministrativi al patrimonio Comunale.

Il Sindaco Pasquale De Rose, concludendo la seduta, ha affermato che “la realizzazione di queste opere, cambierà ancora il volto del paese, sia per la sicurezza del territorio che per il decoro urbano dei centri abitati.”

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: