Malta, COVID-19: aggiunti nuovi aeroporti all’elenco ambra

Malta, COVID-19: aggiunti nuovi aeroporti all’elenco ambra

K metro 0 – La Valletta – Malta ha aggiornato la sua lista di “colore Ambra” che comprende 40 Paesi. Ai passeggeri viene richiesto di presentare un certificato di negatività al tampone Rino-faringeo per il COVID-19, che non deve essere antecedente ad un periodo di 72 ore. Tuttavia, verranno effettuati tamponi “random” sui passeggeri in

Condividi:

K metro 0 – La Valletta – Malta ha aggiornato la sua lista di “colore Ambra” che comprende 40 Paesi. Ai passeggeri viene richiesto di presentare un certificato di negatività al tampone Rino-faringeo per il COVID-19, che non deve essere antecedente ad un periodo di 72 ore. Tuttavia, verranno effettuati tamponi “random” sui passeggeri in arrivo al Malta International Airport. Coloro che non sono in possesso del certificato, verranno sottoposti ad un test nell’isola e potrebbero anche essere soggetti ad un regime di quarantena. La lista aggiornata entrerà in vigore sabato a mezzanotte.

Il nuovo elenco include gli aeroporti dell’Ile-de-France in Francia, del Baden-Wurttemberg in Germania e di Attiki in Grecia, precedentemente esclusi, riporta Times of Malta.

Intanto, i viaggi dal Regno Unito continuano a essere sospesi, poiché il paese rimane nella zona rossa, solo cittadini e residenti maltesi sono autorizzati a rientrare nel Paese.

Gli Stati nella lista dell’ambra di Malta sono:

Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Indonesia, Irlanda, Italia (tutti gli aeroporti tranne Sicilia e Sardegna), Giappone, Giordania, Lettonia, Libano

Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Monaco, Marocco, Paesi Bassi, Polonia,
Portogallo (tutti gli aeroporti tranne Madeira e Azzorre), Romania, San Marino, Slovacchia, Slovenia, Spagna (tutti gli aeroporti eccetto le Canarie), Svezia, Svizzera, Thailandia, Tunisia, Turchia , Uruguay e Città del Vaticano.

Cosa significa il colore della Lista Verde:

I viaggiatori provenienti da paesi sicuri e quindi inseriti nella Lista Verde non sono soggetti a tampone al loro arrivo. Saranno sottoposti solo al controllo della temperatura, e sarà loro richiesto di compilare un’auto-dichiarazione, contenente informazioni in merito ai viaggi effettuati durante i 30 giorni precedenti. Nello specifico verrà chiesto loro se “hanno visitato altri paesi al di fuori di quelli contenuti nella lista sicura.”

Cosa significa il colore della Lista Rossa:

Tutti i paesi non inclusi nella Lista Verde e nella Lista Ambra sono automaticamente inclusi nella Lista Rossa. I passeggeri in arrivo da questi paesi, devono aver trascorso almeno i 14 giorni precedenti in uno dei paesi sicuri prima di raggiungere Malta. Si raccomanda anche che questi passeggeri si sottopongano a tampone entro le 72 ore precedenti il loro arrivo a Malta.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: