Settimana dell’armonia tra le fedi, incontro celebrativo della IAPD

Settimana dell’armonia tra le fedi, incontro celebrativo della IAPD

K metro 0 – Roma – “Costruire ponti oltre i confini: fraternità, prosperità condivisa, valori universali” è il tema dell’incontro della sezione italiana dell’”Associazione interreligiosa per la pace e lo sviluppo” (IAPD). L’evento celebrativo della “Settimana mondiale dell’armonia tra le fedi” e della “Giornata mondiale della fratellanza umana” si terrà lunedì 15 febbraio alle 18:00.

Condividi:

K metro 0 – Roma – “Costruire ponti oltre i confini: fraternità, prosperità condivisa, valori universali” è il tema dell’incontro della sezione italiana dell’”Associazione interreligiosa per la pace e lo sviluppo” (IAPD). L’evento celebrativo della “Settimana mondiale dell’armonia tra le fedi” e della “Giornata mondiale della fratellanza umana” si terrà lunedì 15 febbraio alle 18:00.

Con questa iniziativa a sostegno delle due grandi ricorrenze istituite dalle Nazioni Unite, la IAPD intende raccogliere e fare proprio l’appello dell’ONU, rivolto a sostenere la diffusione del messaggio di armonia interreligiosa, di rispetto reciproco e di cooperazione tra le persone, che costituiscono i fondamenti della cultura della pace.

Interverranno all’incontro Rabbi Barbara Aiello, l’Imam Nader Akkad, il Pastore Francesco Canale, Don Valentino Cottini, il Vescovo Luis Miguel Perea Castrillon e il Monaco tibetano Tenzin Khentse. Ospiti speciali Giampiero Leo, portavoce del Coordinamento Interconfessionale “Noi Siamo Con Voi” e David Fraser-Harris Segretario Generale UPF Medio Oriente e Nord Africa.

Per Michele Cavallotto, coordinatore della sezione italiana della IAPD “questa incontro intende favorire un clima fraterno di dialogo, di collaborazione e di cooperazione tra le fedi, basilare per sentirci fratelli e sorelle. Ci proponiamo, inoltre, con le nostre iniziative di rispondere al crescente bisogno di spiritualità e di fratellanza della nostra società”.

La IAPD nasce dal lavoro interreligioso dei coniugi Moon iniziato negli anni ’70 ed è stata inaugurata nel 2017, nella Corea del Sud, alla presenza di 500 esponenti di venti tradizioni religiose, provenienti da settanta nazioni. Si propone di offrire un forum internazionale nel quale i leader religiosi possano contribuire con la loro saggezza e la loro esperienza alla soluzione dei problemi del mondo. In Italia è stata inaugurata nel dicembre del 2020, in occasione della Giornata internazionale dei diritti umani. E’ un progetto della ”Federazione internazionale per la pace” (UPF).

“La consapevolezza della dimensione spirituale della vita è ciò che ci caratterizza e ci contraddistingue come esseri umani. Da questo punto di vista le fedi sono portatrici del patrimonio spirituale dell’umanità e la loro piena collaborazione per costruire una vera cultura di pace è essenziale per il nostro tempo” ha dichiarato Carlo Zonato, presidente della sezione italiana dell’ UPF

L’UPF è stata fondata dai coniugi Moon nel 2005 a New York e si propone di contribuire al progresso della pace e della promozione umana attraverso i principi d’interdipendenza, prosperità condivisa e valori comuni. E’ un’ONG con status consultivo generale presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite. In Italia, tra le varie iniziative, pubblica “Voci di Pace”, periodico a cura degli ambasciatori di pace dell’UPF. La pubblicazione è ormai diventata da diversi anni un punto di riferimento a livello nazionale per la promozione umana, del buon governo, del servizio alla collettività e per la collaborazione tra le religioni, i popoli e le organizzazioni non governative ai fini della pace.

La “Giornata della fratellanza umana” è stata istituita dalle Nazioni Unite nel 2020 con un’apposita risoluzione, che stabiliva che a partire dal 2021, ogni 4 febbraio fosse celebrata questa ricorrenza. Il riferimento è alla stessa data del 2019, quando ad Abu Dhabi, Papa Francesco e il Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyib, firmarono il “Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune”.

La “Settimana mondiale dell’armonia tra le fedi” è stata proclamata dall’Assemblea generale dell’ONU il 20 ottobre 2010 e si celebra annualmente a partire dalla prima settimana di febbraio del 2011. E’ stata istituita per promuovere l’armonia tra le persone indipendentemente dalla loro fede religiosa.

Programma: invito 15 febbraio 2021

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: