Altilia: Biblioteca Comunale, proseguono con successo le iniziative culturali

Altilia: Biblioteca Comunale, proseguono con successo le iniziative culturali

K metro 0 – Cosenza – Ad Altilia, in provincia di Cosenza, proseguono le attività culturali nella Biblioteca Comunale intitolata ad Emilio Ferrari. I giovani, che da sempre collaborano nella biblioteca, sono impegnati nella catalogazione dei libri, attività assicurata dalla collaborazione del Dott. Antonio Curcio, esperto in questo settore, i cui volumi sono stati acquistati

Condividi:

K metro 0 – Cosenza – Ad Altilia, in provincia di Cosenza, proseguono le attività culturali nella Biblioteca Comunale intitolata ad Emilio Ferrari.

I giovani, che da sempre collaborano nella biblioteca, sono impegnati nella catalogazione dei libri, attività assicurata dalla collaborazione del Dott. Antonio Curcio, esperto in questo settore, i cui volumi sono stati acquistati grazie ad un finanziamento del Ministero, a seguito di un bando Nazionale.

Un’azione ritenuta importante da parte dell’esecutivo Comunale per riscoprire, valorizzare la storia e le tradizioni della comunità. Sono diversi gli studenti universitari che hanno potuto preparare delle tesi sulla storia di Altilia, attingendo anche ai volumi disponibili presso la sede della biblioteca.

“Si tratta, quindi, di una azione meritoria che ci inorgoglisce – ha dichiarato il Sindaco Pasquale De Rose –  poter consentire, con l’acquisto di materiale librario, ad offrire ai giovani delle opportunità per i loro percorsi di studio. Nei prossimi giorni sarà avviata l’attività da parte dell’associazione Magna Grecia per la redazione dei progetti da presentare nelle sedi ministeriali e poter attingere, tra l’altro, ai fondi comunitari”.

“Progetti di valenza storica, aperti al contributo anche di altri comuni limitrofi, per definire una filiera di servizi di conoscenza della storia illustre di questo comprensorio e, per poter attirare visitatori, grazie al nostro patrimonio di arte, storia e cultura. Considerati, inoltre, i servizi di qualità, gli insediamenti commerciali di portata storica che generano crescita ad un vasto territorio del basso Savuto. Si ricordano con particolare soddisfazione, le strutture costruite, ed altre in fase di ampliamento, per servizi importanti socio-sanitari che offriranno altre opportunità di lavoro duraturo, soprattutto in questo specifico momento. Una miriade di opere di eccellenza che garantirà al nostro territorio – ha affermato il primo cittadino –  di essere la “porta” dell’area urbana di Cosenza, tenuto conto della posizione geografica tra la provincia di Catanzaro e Cosenza, a pochi Km dall’aeroporto di Lamezia e, di conseguenza, una zona ben collegata. Il nostro territorio, pertanto, sarà candidato ad  affrontare sfide significative e pensando, tra l’altro, ad intercettare i fondi europei per i beni culturali e per l’ambiente che potranno creare ancora benessere per la nostra popolazione. Si rende opportuno continuare a lavorare con tenacia, con umiltà quotidiana in modo coeso per portare avanti , con la partecipazione e la collaborazione dei cittadini, delle azioni positive, che mirano esclusivamente al “bene comune”.

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: