Spagna, esplosione Madrid, almeno 2 morti e diversi feriti

Spagna, esplosione Madrid, almeno 2 morti e diversi feriti

K metro 0 – Madrid – Una forte esplosione nel centro di Madrid, avvenuta oggi pomeriggio, ha provocato almeno due morti e otto feriti, uno dei quali è in gravi condizioni, come riportano i media spagnoli. La potente esplosione, avvenuta intorno alle 15:00, ha fatto saltare in aria i tre piani superiori dell’edificio in via

Condividi:

K metro 0 – Madrid – Una forte esplosione nel centro di Madrid, avvenuta oggi pomeriggio, ha provocato almeno due morti e otto feriti, uno dei quali è in gravi condizioni, come riportano i media spagnoli.

La potente esplosione, avvenuta intorno alle 15:00, ha fatto saltare in aria i tre piani superiori dell’edificio in via Toledo 98, nel quartiere La Latina, molto vicino alla Puerta de Toledo. Il sindaco José Luis Martínez Almeida ha precisato che l’esplosione potrebbe essere dovuta a una “fuga di gas”, la cui esplosione ha distrutto diversi piani dell’edificio, tra cui una residenza e una scuola.

La Polizia, insieme ai vigili del fuoco, hanno transennato la zona e fatto sgomberare gli anziani, mentre la Protezione Civile della capitale ha chiesto ai cittadini di cercare di evitare la zona, lasciare libere le strade e di facilitare l’accesso ai servizi di emergenza.
“Purtroppo, dobbiamo piangere la morte di diverse persone nell’esplosione a via Toledo. Ho appena parlato con il sindaco di Madrid José Luis Martínez Almeida per esprimere il mio sostegno e la mia solidarietà”. Così su Twitter, il premier spagnolo Pedro Sanchez, ha commentato l’esplosione avvenuta nel centro della capitale, inviando condoglianze e la sua vicinanza alle famiglie delle vittime e dei feriti.

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: