Commissione europea: molto lavoro ancora per i piani nazionali

Commissione europea: molto lavoro ancora per i piani nazionali

K metro 0 – Bruxelles – La Commissione europea ha avvertito all’inizio di questo mese che i piani nazionali necessitano ancora di molto lavoro per assorbire l’importo record di 1.8 trilioni. Gli euro del bilancio dell’UE per rilanciare le economie colpite dalla pandemia COVID-19 sono troppo deboli per andare avanti, hanno riferito alcune fonti a

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – La Commissione europea ha avvertito all’inizio di questo mese che i piani nazionali necessitano ancora di molto lavoro per assorbire l’importo record di 1.8 trilioni. Gli euro del bilancio dell’UE per rilanciare le economie colpite dalla pandemia COVID-19 sono troppo deboli per andare avanti, hanno riferito alcune fonti a Reuters.

La scoraggiante valutazione, notificata alle delegazioni di paesi membri dell’UE in una riunione chiusa il 7 gennaio, mostra la dura battaglia che devono affrontare i 27 paesi dell’UE, riferisce il rapporto Reuters citato da tre fonti.

La burocrazia, il conflitto politico e questioni di frode rischiano di minare l’obiettivo di garantire una ripresa uniforme che creerà una base più unificata per i paesi dell’UE dopo la pandemia.

“I piani mancano di riforme strutturali, una visione strategica, obiettivi specifici ed efficacia in termini di costi. “C’è molto lavoro da fare”, ha affermato un diplomatico a Bruxelles, facendo eco alle critiche della Commissione all’incontro. Un altro diplomatico ha aggiunto che la Commissione ha sottolineato come alcuni piani non erano abbastanza specifici e non avevano obiettivi misurabili.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: