Turchia: Cavusoglu afferma che il 21° secolo sarà quello dell’Asia

Turchia: Cavusoglu afferma che il 21° secolo sarà quello dell’Asia

K metro 0 – Ankara – La Turchia ha lanciato l’iniziativa Asia Anew nel 2019 per migliorare i legami con le nazioni asiatiche, afferma Mevlut Cavusoglu, il massimo diplomatico turco. “Il 21 ° secolo sarà il secolo dell’Asia”, ha affermato il ministro oggi, sottolineando l’importanza e il potenziale strategico del continente, secondo quanto riporta l’Agenzia

Condividi:

K metro 0 – Ankara – La Turchia ha lanciato l’iniziativa Asia Anew nel 2019 per migliorare i legami con le nazioni asiatiche, afferma Mevlut Cavusoglu, il massimo diplomatico turco. “Il 21 ° secolo sarà il secolo dell’Asia”, ha affermato il ministro oggi, sottolineando l’importanza e il potenziale strategico del continente, secondo quanto riporta l’Agenzia stampa turca Anadolu.

Nello specifico Mevlut Cavusoglu ha dichiarato: “Il XIX e il XX secolo sono stati rispettivamente i secoli dell’Europa e dell’America. Oggi, tutti i dati suggeriscono che il XXI secolo sarà il secolo dell’Asia”, in un incontro virtuale organizzato dal Comitato per le relazioni economiche estere della Turchia (DEIK) su nuove prospettive per aumentare il volume degli scambi tra Turchia e paesi asiatici.

“Abbiamo sostenuto 33 paesi asiatici durante il periodo della pandemia e abbiamo portato forniture mediche per vaccinazioni da paesi come Cina e Giappone”, ha affermato, riferendosi ai continui legami tra Turchia e Asia durante la pandemia.

Inoltre, sottolineando il potenziale dei paesi dell’ASEAN per la Turchia, ha dichiarato che, ad esempio, in Indonesia, c’erano opportunità soprattutto nell’industria della difesa, nonché nei settori dell’edilizia e della sanità.

Cavusoglu ha anche notato il potenziale dell’India, il secondo paese più popoloso al mondo, affermando che “è diventato un centro di produzione nell’Asia meridionale con la sua economia in rapida crescita e il suo denso potere demografico”.

“L’India, una delle più grandi economie del mondo, ha un grande potenziale nell’industria della difesa e nelle energie rinnovabili. Ci sono ancora importanti progetti portati avanti da aziende turche, come metropolitane, tunnel e una diga”, ha aggiunto.

Infine parla del Pakistan, un altro paese della regione che, secondo lui, offre importanti opportunità: gli stretti rapporti politici della Turchia con il paese, in particolare nel settore della difesa, con più di 100 grandi aziende turche che operano nel paese.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: