Il gelo colpisce diverse parti d’Europa, dalla Polonia alla Turchia

Il gelo colpisce diverse parti d’Europa, dalla Polonia alla Turchia

K metro 0 – Bruxelles – Il forte freddo ha colpito gran parte dell’Europa, con temperature gelide che hanno rotto i binari ferroviari in Polonia e la neve ha ricoperto la città turca di Istanbul, riferisce AP. Le temperature sono scese a meno 28 gradi Celsius in alcune zone della Polonia durante la notte. Molti

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Il forte freddo ha colpito gran parte dell’Europa, con temperature gelide che hanno rotto i binari ferroviari in Polonia e la neve ha ricoperto la città turca di Istanbul, riferisce AP.

Le temperature sono scese a meno 28 gradi Celsius in alcune zone della Polonia durante la notte. Molti treni hanno subito ritardi oggi dopo che i binari in due stazioni ferroviarie di Varsavia si sono rotti.

Appena oltre il confine sud-occidentale della Polonia, la Repubblica Ceca ha vissuto la notte più fredda quest’anno con temperature che sono scese sotto i meno 20 gradi Celsius (meno 4 Fahrenheit) in molti luoghi.

La temperatura più bassa, di meno 27 gradi Celsius, è stata registrata oggi a Orlicke Zahori, un villaggio montuoso a 160 chilometri (100 miglia) a est di Praga e vicino al confine polacco, secondo i dati dell’Istituto Idrometeorologico Ceco.

L’ondata di freddo ha investito anche l’Italia, specie nelle regioni del Centro-Sud. Secondo gli esperti, all’origine di questa ondata ci sono due elementi: l’arrivo di una massa di origine artica e le perturbazioni provenienti dall’Atlantico e già presenti. Questa ondata sta coinvolgendo l’Europa occidentale, interessando il mar Mediterraneo, e poiché l’Italia è al centro dell’area mediterranea ecco che è presa in pieno.

A Istanbul il traffico è stato bloccato dallo strato di neve che ricopre la città, con auto ferme o che slittano sulle strade.

In Germania, la neve, le strade scivolose e gli alberi caduti hanno causato diversi incidenti stradali domenica e durante la notte, secondo quanto riporta dall’agenzia di stampa dpa. Un guidatore è morto nella Germania sud-occidentale dopo che la sua auto ha colpito un cumulo di neve.

Forti piogge, tempesta e neve potrebbero anche colpire parti del Regno Unito, i meteorologi hanno affermato, che questa settimana il tempo sarà “molto instabile”. Il Met Office britannico, ha emesso un avviso meteorologico per martedì, mercoledì e giovedì per l’Inghilterra centro-settentrionale, interessando l’area intorno a Manchester, Leeds e Sheffield.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: