Russia, Navalny arrestato all’aeroporto di Mosca

Russia, Navalny arrestato all’aeroporto di Mosca

K metro 0 – Mosca – Alexei Navalny è stato arrestato dalla polizia russa al controllo passaporti dell’aeroporto di Mosca. L’oppositore russo Alexey Navalny è ritornato oggi pomeriggio nel Paese, nonostante il chiaro avvertimento da parte delle autorità. L’aereo della compagnia aerea russa Pobeda, doveva arrivare all’aeroporto Vnukovo di Mosca, invece è atterrato a Sheremetyevo

Condividi:

K metro 0 – Mosca – Alexei Navalny è stato arrestato dalla polizia russa al controllo passaporti dell’aeroporto di Mosca. L’oppositore russo Alexey Navalny è ritornato oggi pomeriggio nel Paese, nonostante il chiaro avvertimento da parte delle autorità. L’aereo della compagnia aerea russa Pobeda, doveva arrivare all’aeroporto Vnukovo di Mosca, invece è atterrato a Sheremetyevo per “ragioni tecniche”, riferiscono i media russi.

Navalny aveva detto ai giornalisti di essere “assolutamente felice” di essere arrivato a Mosca. Questo “è il miglior giorno degli ultimi cinque mesi”. Navalny aveva aggiunto anche di non aver paura dell’arresto. Il dissidente aveva infine criticato le autorità per aver fatto cambiare destinazione all’aereo e aver “messo le persone in pericolo”, scusandosi con gli altri passeggeri per quanto accaduto.

All’aeroporto di Vnukovo sono quattro i collaboratori di Navalny arrestati. Secondo Moscow Times si tratterebbe del fratello Oleg, Lyubov Sobol, Ruslan Shaveddinov e Konstantin Kotov. Sono stati fermati mentre si trovavano al caffè dell’aeroporto, dove si erano recati per accogliere il dissidente al suo rientro dalla Germania.

Le autorità russe hanno già avvertito che non saranno tollerati raduni di massa nello scalo, mentre ai giornalisti è stato vietato di usare telecamere e fotocamere all’interno dell’aeroporto, inoltre, sono parcheggiati fuori del terminal diversi mezzi di polizia, riportano i media.

Decine di voli sono stati ritardati o cancellati negli aeroporti di Mosca. Secondo le informazioni, alle 19:22, ora di Mosca, quattro voli per Vnukovo sono stati ritardati ed altri quattro cancellati per Domodedovo – in totale 21 voli sono stati ritardati, due cancellati e a Sheremetyevo – 11 voli sono stati ritardati. Un anormale colpo di freddo è arrivato nella capitale oggi,- ha detto a RIA Novosti Yevgeny Tishkovets, uno dei principali impiegati del centro meteorologico di Phobos.

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha definito “inaccettabile” la detenzione di Navalny. “Chiedo alle autorità russe di rilasciarlo immediatamente”, ha scritto il Michel in un tweet.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: