Estonia: verso un nuovo governo dopo le dimissioni del Premier

Estonia: verso un nuovo governo dopo le dimissioni del Premier

K metro 0 – Tallinn – Il presidente dell’Estonia oggi ha chiesto al leader del partito riformista di centro-destra di opposizione, Kaja Kallas, di formare il prossimo governo dopo che il primo ministro Juri Ratas si è dimesso per un’inchiesta che lo riguarda in campo immobiliare. Il telegiornale BNS ha affermato che il partito di

Condividi:

K metro 0 – Tallinn – Il presidente dell’Estonia oggi ha chiesto al leader del partito riformista di centro-destra di opposizione, Kaja Kallas, di formare il prossimo governo dopo che il primo ministro Juri Ratas si è dimesso per un’inchiesta che lo riguarda in campo immobiliare.

Il telegiornale BNS ha affermato che il partito di Ratas è stato dichiarato sospetto in un’indagine penale su un progetto di sviluppo immobiliare a Tallinn, riferisce Reuters.

“Anche se ci sono sicuramente altri modi per farlo, solo uno sembrava avere ragione”, ha detto ai giornalisti Ratas, che ha negato qualsiasi accusa di illecito, secondo BNS.

I pubblici ministeri affermano che è stato promesso il permesso di costruire una strada sulla proprietà della città, in cambio di una donazione fino a 1 milione di euro al partito prima delle elezioni comunali, ha riferito BNS.

Ratas, primo ministro dal 2016, ha perso le elezioni generali del 2019, in cui il Partito riformista di centro-destra di Kallas è emerso come il più grande.

Ratas ha quindi impedito al vincitore di prendere il potere formando una coalizione del suo partito di centro- sinistra, il partito conservatore della Patria e l’EKRE che ha dato ai tre partiti la maggioranza in parlamento. Intanto, le prossime elezioni generali dell’Estonia sono previste per marzo 2023.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: