Francia, coprifuoco anticipato in 15 dipartimenti

Francia, coprifuoco anticipato in 15 dipartimenti

K metro 0 – Parigi – Il coprifuoco in Francia da sabato sarà anticipato alle 18 dalle 20 attuali in quindici dipartimenti. Ad annunciarlo, nel corso di una trasmissione alla tv Tf1, è il portavoce del Governo francese, Gabrial Attal. I dipartimenti interessati da questa nuova misura sono Hautes-Alpes, Alpes-Maritimes, Ardennes, Doubs, Jura, Marne, Haute-Marne,

Condividi:

K metro 0 – Parigi – Il coprifuoco in Francia da sabato sarà anticipato alle 18 dalle 20 attuali in quindici dipartimenti. Ad annunciarlo, nel corso di una trasmissione alla tv Tf1, è il portavoce del Governo francese, Gabrial Attal. I dipartimenti interessati da questa nuova misura sono Hautes-Alpes, Alpes-Maritimes, Ardennes, Doubs, Jura, Marne, Haute-Marne, Meurthe-et-Moselle, Meuse, Haute-Saône, Vosges, Territoire de Belfort, Moselle, Nièvre e Saône-et-Loire, riporta l’Adnkronos.

Ma non solo. Attal annuncia anche che non sarà possibile riaprire i luoghi culturali il 7 gennaio prossimo come previsto inizialmente. “Non sarà possibile riaprirli il 7 gennaio. Stiamo lavorando con loro per stabilire un calendario di riapertura. Il ministro della Cultura Roselyne Bachelot ci sta lavorando”.

Il 7 gennaio era la data fissata dal Governo per valutare se le condizioni sanitarie avrebbero permesso una riapertura o meno delle sale di spettacolo, dei luoghi culturali, dei teatri e dei cinema.

Nel frattempo, nel nord-ovest della Francia, circa 2.500 persone hanno partecipato a un rave party illegale di Capodanno a Lieuron, in Bretagna, in violazione delle attuali regole del coprifuoco e si sono scontrati con la polizia che non è riuscita a fermarli, hanno detto le autorità locali.

I pubblici ministeri hanno aperto un’indagine sull’organizzazione illegale di un evento musicale e sulla violenza nei confronti degli agenti, ha detto in una nota la prefettura di Ille-et-Vilaine.

Infine, un uomo è stato decapitato nell’esplosione di un fuoco d’artificio con cui voleva festeggiare il nuovo anno. L’incidente mortale è avvenuto nella regione del Basso Reno. Un altro incidente è avvenuto a Boofzheim, località ad una trentina di chilometri da Strasburgo e nei pressi del confine della Germania, dove un uomo è rimasto ferito nell’esplosione ritardata di un petardo. La vendita e l’utilizzo di fuochi d’artificio erano stati vietati quest’anno nella regioni sin dall’inizio di dicembre per evitare incidenti ed il conseguente intervento dei servizi di emergenza che stanno fronteggiando la crisi provocata dalla pandemia di Covid.

Il ministro dell’Interno Gérald Darmanin ha affermato che 132.000 poliziotti sono stati schierati in tutta la Francia per le celebrazioni del nuovo anno, per garantire la sicurezza e il rispetto del coprifuoco imposto nel Paese.

Il ministro Darmanin ha detto inoltre, che la polizia francese ha arrestato 662 persone e ha emesso 6.650 multe per mancato rispetto del coprifuoco. Durante la notte, 25 agenti di polizia e gendarmi sono rimasti feriti, ha dichiarato il ministro.

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: