Ucraina-NATO: i militari devono conoscere la lingua inglese

Ucraina-NATO: i militari devono conoscere la lingua inglese

K metro 0 – Kiev – Lo Stato Maggiore della Difesa dell’Ucraina per fare un ulteriore passo verso la compatibilità dell’esercito con gli standard della NATO, ha disposto che il personale militare debba migliorare la conoscenza della lingua inglese. Lo riferisce il Ministero della Difesa ucraino. “L’apprendimento dell’inglese da parte del personale è parte integrante

Condividi:

K metro 0 – Kiev – Lo Stato Maggiore della Difesa dell’Ucraina per fare un ulteriore passo verso la compatibilità dell’esercito con gli standard della NATO, ha disposto che il personale militare debba migliorare la conoscenza della lingua inglese. Lo riferisce il Ministero della Difesa ucraino.

“L’apprendimento dell’inglese da parte del personale è parte integrante dell’introduzione di una nuova cultura militare nelle forze armate dell’Ucraina basata sui valori e sui principi euro-atlantici”, si legge nella dichiarazione. Il ministero adotterà un nuovo standard di postazioni militari, indicando i requisiti per l’istruzione di base e il livello di conoscenza della lingua inglese. Saranno organizzati, inoltre, per militari già “fluenticorsi esclusivamente in lingua inglese.

Quanto precede a dimostrazioni ulteriore che Kiev mantiene aperta la porta alla possibilità di cooperazione militare continua con la NATO, garantendo un impegno operativo e costante da parte delle forze armate. Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha affermato ieri, che l’Ucraina desidera ricevere strumenti chiari per l’adesione all’Alleanza del Nord Atlantico.

Il percorso per l’adesione alla NATO e all’Unione Europea è sancito dalla costituzione ucraina. La legge in materia è stata firmata nel febbraio 2019 dal quinto presidente del paese, Petro Poroshenko.

La NATO ha definito l’Ucraina come un “Partner di opportunità potenziato”, rendendola una delle nazioni premiate per il loro contributo significativo alle operazioni svolte, avendo l’opportunità di aumentare il dialogo e la cooperazione con l’alleanza. Infatti, la NATO e l’Ucraina hanno sviluppato capacità operative e interoperabilità attraverso esercitazioni militari che consentano al personale militare ucraino di acquisire esperienza pratica nelle operazioni con i partner della NATO.

Lo status di “Enhanced Opportunities Partner” – Partner di opportunità potenziato, una iniziativa progettata per mantenere l’interoperabilità militare tra NATO e Ucraina, sviluppatasi dopo oltre un decennio di coinvolgimento dell’Ucraina nella sicurezza internazionale guidata dalla NATO come forza di assistenza in Afghanistan.

Generale Giuseppe Morabito

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: