Lituania: verso un nuovo governo di centro-destra

Lituania: verso un nuovo governo di centro-destra

K metro 0 – Vilnius – La presidente lituano Gitanas Nausėda si è congratulata con la conservatrice Homeland Union – Lithuanian Christian Democrats per la vittoria elettorale e ha augurato a Ingrida Simonyte il successo nell’assumere il timone del futuro governo. “occorre lavorare sulla formazione della coalizione e sulla distribuzione dei portafogli ministeriali “, ha

Condividi:

K metro 0 – Vilnius – La presidente lituano Gitanas Nausėda si è congratulata con la conservatrice Homeland Union – Lithuanian Christian Democrats per la vittoria elettorale e ha augurato a Ingrida Simonyte il successo nell’assumere il timone del futuro governo. “occorre lavorare sulla formazione della coalizione e sulla distribuzione dei portafogli ministeriali “, ha detto la presidente Nausėda dopo l’incontro di lunedì con i leader dei partiti eletti nel parlamento.

Dopo i risultati delle elezioni di domenica sera, la conservatrice Homeland Union – (TS-LKD) ha annunciato che sono stati avviati i colloqui con due partiti liberali – il Movimento Liberale e il Partito della Libertà – per costruire una coalizione di governo di centro-destra.

La Homeland Union si è assicurata 50 seggi nel nuovo parlamento e, sulla base dei risultati preliminari, avrà una maggioranza di 74 seggi su 141 con i due partner della coalizione. Ma i conservatori sono stati costretti nella capitale a riconoscere la vittoria della leader del movimento liberale Victoria Čmilytė-Nielsen.

In una dichiarazione congiunta rilasciata domenica sera, i leader dei tre partiti si sono dichiarati pronti a formare un governo guidato da Ingrida Šimonytė.

Secondo i dati preliminari della CEC, i conservatori, l’Unione dei contadini e dei Verdi lituani – 32 seggi, i socialdemocratici – 13 seggi, il movimento liberale – 13, il Partito della libertà – 11, il partito laburista – 10 e il L’Unione delle famiglie e gli assistenti sociali avranno 3 seggi ciascuno, il Partito dei Verdi lituani e il Partito Libertà e giustizia avranno ciascuno 1 mandato. Nei collegi uninominali, 71 membri del Seimas sono stati eletti utilizzando il sistema a due turni, e in un collegio multi-membro, 70 membri del Seimas sono stati eletti utilizzando il sistema proporzionale.

Secondo la Costituzione del Paese, il primo ministro viene nominato dal presidente con l’approvazione del Seimas il Parlamento nazionale della Lituania. Il presidente incarica anche il primo ministro di formare il governo e deve approvare la composizione del nuovo Consiglio dei ministri.

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: