fbpx

UE-Giappone: esercitazione navale congiunta nel Golfo di Aden

UE-Giappone: esercitazione navale congiunta nel Golfo di Aden

K metro 0 – Golfo di Aden – L’Unione europea e il Giappone hanno effettuato un’esercitazione navale congiunta, il 5-6 ottobre nel Golfo di Aden, al largo delle coste della Somalia. L’esercitazione ha implicato una nave da guerra che supporta gli aerei da pattugliamento marittimo dell’operazione Atalanta della EU NAVFOR Somalia e una nave della Forza di autodifesa

Condividi:

K metro 0 – Golfo di Aden – L’Unione europea e il Giappone hanno effettuato un’esercitazione navale congiunta, il 5-6 ottobre nel Golfo di Aden, al largo delle coste della Somalia.

L’esercitazione ha implicato una nave da guerra che supporta gli aerei da pattugliamento marittimo dell’operazione Atalanta della EU NAVFOR Somalia e una nave della Forza di autodifesa marittima giapponese che pattuglia la regione per contrastare la pirateria. L’esercitazione nella zona del golfo di Aden che si trova nell’Oceano Indiano tra lo Yemen, sulla costa meridionale della penisola araba, e la Somalia, in Africa, ha confermato l’impegno dell’UE e del Giappone e il coordinamento tra le rispettive forze nella lotta alla pirateria.

L’UE e il Giappone si sono impegnati a sostenere l’ordine internazionale basato su regole attraverso una cooperazione marittima pratica, compresa la cooperazione in materia di libertà di navigazione e sorvolo, per garantire le rotte marittime di comunicazione e proteggere il dominio marittimo globale da tutti i tipi di non tradizionale. In questo contesto, l’UE e il Giappone riaffermano il carattere universale e unificato della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 1982, che definisce il quadro giuridico entro il quale devono essere svolte tutte le attività negli oceani e nei mari.

L’UE e il Giappone sono determinati a perseguire e rafforzare la loro cooperazione in materia di libertà di navigazione e sicurezza marittima attraverso future iniziative di formazione e attività operative in mare. Inoltre, entrambe le forze sono pronte a estendere la loro cooperazione permanente in questo settore in modo da includere anche altri partner nell’Oceano Indiano e nella regione del Pacifico.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
14°
Sunny
TueWedThu
23/8°C
22/13°C
22/17°C

Newsletter


Condividi: