fbpx

Polonia: multata la russa Gazprom per 7,6 miliardi di dollari

Polonia: multata la russa Gazprom per 7,6 miliardi di dollari

K metro 0 – Varsavia – Le autorità antitrust polacche hanno multato il gigante energetico statale russo Gazprom con ben 7,6 miliardi di dollari per il suo ruolo nella costruzione del gasdotto Nord Stream 2 in Germania, affermando, come riferisce AP, che il progetto danneggia i consumatori polacchi e aumenta la dipendenza dell’Europa sulle importazioni

K metro 0 – Varsavia – Le autorità antitrust polacche hanno multato il gigante energetico statale russo Gazprom con ben 7,6 miliardi di dollari per il suo ruolo nella costruzione del gasdotto Nord Stream 2 in Germania, affermando, come riferisce AP, che il progetto danneggia i consumatori polacchi e aumenta la dipendenza dell’Europa sulle importazioni russe.

Oggi l’Ufficio per la concorrenza e la protezione dei consumatori ha anche multato altre cinque società internazionali che partecipano al progetto per un totale di 61 milioni di dollari. Le altre società multate sono Engie Energy, OMV, Shell, Uniper i Wintershall.

Le sanzioni ammontano al 10% del fatturato annuo delle società e sono impugnabili. Gazprom ha dichiarato che ricorrerà in appello.

La Polonia è fortemente contraria al gasdotto, che è nelle sue fasi finali di costruzione e deve trasportare il gas naturale russo attraverso il letto del Mar Baltico verso la Germania e l’Europa occidentale, aggirando le tradizionali rotte di transito attraverso l’Ucraina e la Polonia. Le autorità affermano che il gasdotto potrebbe portare a un aumento dei prezzi del gas in Polonia, danneggiando i consumatori.

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: